venerdì 14 dicembre 2007

46 di 2013 ; il prete

Stefano Armellin con il pezzo 46 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Il prete. 
Questa pubblicazione è un altro significativo passo avanti per il compimento del progetto The Opera applicato alla Basilica di San Pietro a Roma verso Grande Giubileo del 2025.

martedì 4 dicembre 2007

45 di 2013 ; Nuova visione

Stefano Armellin con il pezzo 45 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Nuova visione . Lasciando la sua casa comprensiva di Collezione d'arte, Peggy  Guggenheim ha fatto dono a Venezia di un ennesimo scrigno prezioso abilmente diretto da Philip Rylands.

Punta della Dogana, poco più avanti, è diventata l'appendice d'avanguardia di Palazzo Grassi come si vede nella foto di apertura di questo Blog. Notate che il titolo : The Opera sta sopra, perchè con The Opera Collection, la ricerca artistica si è alzata di livello e con la mostra on line sta abbracciando il Mondo.

lunedì 19 novembre 2007

44 di 2013 ; La concorrenza cinese

Stefano Armellin con il pezzo 44 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : La concorrenza cinese. La concorrenza cinese si espande soprattutto nei prodotti a grande distribuzione, opera a livello internazionale e senza esclusione di colpi.

venerdì 16 novembre 2007

43 di 2013 ; Fare arte e design per un Mondo nuovo

Stefano Armellin con il pezzo 43 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo :Fare arte e design per un Mondo nuovo . L'applicazione dell'immagine artistica a un progetto industriale, qualunque esso sia, è ormai un fatto consolidato. Ci sono casi in cui la nuova immagine sposa un nuovo modello, e altri in cui è la stessa immagine a determinare il modello. In entrambi i casi viene rappresentata l'atmosfera dell'epoca storica nella quale l'artista e il progettista vivono. Può essere una nuova centrale nucleare oppure una nuova penna a sfera, ma quel che conta è la capacità d'intercettare la sensibilità del tempo, che è la cifra che determina il successo del nuovo prodotto.

martedì 13 novembre 2007

42 di 2013 ; Fare arte sacra contemporanea

Stefano Armellin con il pezzo 42 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Fare arte sacra contemporanea. Come artista-cattolico non solo obbedisco alla disciplina artistica scelta liberamente che sento più forte della mia stessa natura; ma seguo con chiarezza la mia vocazione nel messaggio di Nostro Signore Gesù Cristo.

Perciò si può parlare di doppia vocazione. L'Opera è la Missione verso il Grande Giubileo del 2025.

Oggi, alle ore sei del mattino, viene calata alla devozione dei fedeli la Sacra Immagine della Madonna del Rosario, in occasione del 132° anniversario dell'arrivo del Quadro a Pompei, nel 1875. Quadro acquistato da Bartolo Longo presso la Suora Maria Concetta De Litala per otto carlini.

I pellegrini, numerosi, attendono pazientemente in fila il loro turno, per poi passare fisicamente davanti al Quadro Miracoloso, sorgente permanente di prodigi, documentati da numerosissimi ex-voto..

In questo Anno della Fede la pubblicazione integrale del Poema visivo del XXI secolo : IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013 on line, mi permette di rivedere tutti i contenuti già espressi, aggiornarli e presentarli al pubblico nel migliore dei modi. E' una pubblicazione creativa in divenire.

"652. Se si ritiene ovvio che l'uomo goda delle proprie fantasie, non si dimentichi che la fantasia non corrisponde a un'immagine dipinta, a un'immagine plastica, o a un film, ma a una formazione complessa, fatta di parti costitutive eterpgenee-segni, immagini." Ludwig Wittgenstein

Stefano Armellin

Pompei, martedì 13 novembre 2007 aggiornato a sabato 27 ottobre 2012 e a lunedì 30 settembre 2013

sabato 10 novembre 2007

41 di 2013 ; Fare arte fra XX e XXI secolo

Stefano Armellin con il pezzo 41 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Fare arte fra XX e XXI secolo. E' fare immagini con il pensiero, è fare pensieri che cadono sui fogli, è il discorrere della vita tua negli altri, nella natura, nel Mondo.

Fare arte è una preghiera permanente di ringraziamento al Cielo, perchè oggi siamo qui e domani in Paradiso.

mercoledì 7 novembre 2007

40 di 2013 ; The Opera e il mercato dell'arte

Stefano Armellin con il pezzo 40 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : The Opera e il mercato dell'arte.  Chi produce il valore, l'opera, è il genio dell'artista.

Con il successo delle opere e delle mostre nei musei, sono aumentati anche i collezionisti. In Italia sono oggi (2012) circa tre milioni le persone che s'interessano all'arte contemporanea.

martedì 6 novembre 2007

39 di 2013 ; The Opera, poesia per un Mondo nuovo

Stefano Armellin con il pezzo 39 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : The Opera, poesia per un Mondo nuovo. Quando il 14 settembre 1983, decisi di affrontare l'ignoto sulla carta bianca, con una composizione che mettesse in discussione tutte le precedenti ricerche artistiche della storia visiva dell'umanità, non avevo proprio idea della meta, della sintesi da raggiungere.

lunedì 5 novembre 2007

38 di 2013 ; Innovare in Arte

Stefano Armellin con il pezzo 38 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 2013



Titolo : Innovare in Arte. La forma mentis dell'artista è il foglio bianco.

mercoledì 31 ottobre 2007

37 di 2013 ; The Opera The Way of Innovation

Stefano Armellin con il pezzo 37 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : The Opera The Way  of  Innovation. La strada dell'innovazione in arte passa dalla capacità del singolo Artista di farsi carico della responsabilità di produrre una nuova visione del Mondo per la storia visiva dell'umanità. 
L'Artista innovatore obbedisce quindi in modo radicale alla sua intima vocazione. Di fatto è solo uno strumento nelle mani del Cielo. E riesce se ha il genio sufficiente per riuscire nella realizzazione del Capolavoro.

martedì 30 ottobre 2007

36 di 2013 ; Gli Artisti e le immagini

Stefano Armellin con il pezzo 36 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Gli Artisti e le immagini. Gli Artisti sono i produttori di immagini ma non tutti coloro che producono immagini sono Artisti.
Le immagini possono essere poetiche, sonore, concrete, astratte, reali, fantastiche, fotografiche e grafiche, possono essere filmiche, sentimentali, occasionali, vuote e piene, bianche e nere, con molti o con pochi colori, con un solo colore, un solo suono una sola parola.

venerdì 26 ottobre 2007

Il Governo del Mondo

E' chiaro che nonostante le crescenti emergenze planetarie che portano ad una sempre più elevata criticità quotidiana del sistema Mondo; l'umanità in ognuna delle sue molteplici attività, consapevolmente e per istinto, va verso l'unità dei popoli, delle culture, delle religioni.
Appare quindi necessaria e ineludibile, una precisa direzione del Diritto Internazionale, in grado di condurre l'intero Sistema Mondo, alla redazione della Prima Costituzione degli Stati Uniti del Mondo.

Stefano Armellin

 “ Di fronte all’inarrestabile crescita dell’interdipendenza mondiale, è fortemente sentita, anche in presenza di una recessione altrettanto mondiale, l’urgenza della riforma sia dell’ONU che dell’architettura economica e finanziaria internazionale, affinchè si possa dare reale concretezza al concetto di famiglia di Nazioni in vista di un ordinamento politico, giuridico ed economico che incrementi ed orienti la collaborazione internazionale verso lo sviluppo solidale di tutti i popoli”.

 Benedetto XVI Caritas in Veritate 


Pompei, 26 ottobre 2007 

martedì 23 ottobre 2007

35 di 2013 ; Madonna della Neve e Benedetto XVI

Stefano Armellin con il pezzo 35 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013



Titolo : Madonna della Neve e Benedetto XVI . C’è neve sul Vesuvio. Il popolo di Torre Annunziata si è riversato in strada per la festa patronale.Il popolo che ieri, per la pioggia battente mancava in piazza Plebiscito alla visita di Benedetto XVI oggi, per la Madonna della Neve era presente.
Dalla Basilica Pontificia il rito della processione si è ripetuto come ogni anno con devozione. I marinai e pescatori, a turno sostenevano il catafalco della Santa icona. Un bassorilievo miracolosamente giunto dal mare sulla spiaggia della Città.

domenica 21 ottobre 2007

34 di 2013 ; 7.Benedetto XVI a Napoli e The Opera

Stefano Armellin con il pezzo 34 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : 7. Benedetto XVI a Napoli e The Opera, dalla Campania con Amore. Intendo tracciare una possibilità di comunicazione visiva semplice ma adeguata al nostro tempo.
Perciò non si tratta solo di esporre un'opera ma di percepire le nuove possibilità di comunicazione che l'Opera stessa manifesta.

sabato 20 ottobre 2007

33 di 2013 ; 6.Benedetto XVI a Napoli 21 ottobre 2007

Stefano Armellin con il pezzo 33 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : 6.Benedetto XVI a Napoli 21 ottobre 2007. Il Papa non dimenticherà gli insegnanti di religione cattolica (IRC) campani, parlando a loro penserà a tutti coloro che in Italia e nel Mondo hanno fatto dell’insegnamento della Religione Cattolica, non solo un cammino professionale ma soprattutto vocazionale.

venerdì 19 ottobre 2007

32 di 2013 ; 5.Benedetto XVI a Napoli 21 ottobre 2007

Stefano Armellin con il pezzo 32 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : 5.Benedetto XVI a Napoli 21 ottobre 2007. C'è una Napoli nascosta, intima, segreta, difficile da raggiungere per Benedetto XVI (e oggi per Papa Francesco), una Napoli che il Papa può conoscere solo dai racconti degli stessi napoletani. Perchè un Papa non può camminare in modo anonimo per le vie della Città partenopea.Camminare attraverso il suo vissuto, la sua storia fatta di contraddizioni continue.

31 di 2013 ; 4.Benedetto XVI a Napoli 21 ottobre 2007

Stefano Armellin con il pezzo 31 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : 4.Benedetto XVI a Napoli 21 ottobre 2007. La Santa Messa del Papa a Napoli promuove una comunione ecumenica vissuta attraverso l'azione dello Spirito Santo. L'Eucarestia ricevuta dai fedeli a Napoli è rafforzata da quel mirabile esempio-mistico visibile, ch'è la periodica liquefazione del sangue di San Gennaro Vescovo, morto decapitato con altri compagni,nel 305 d.C.

giovedì 18 ottobre 2007

30 di 2013 ; 3.Benedetto XVI a Napoli 21 ottobre 2007

Stefano Armellin con il pezzo 30 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : 3. Benedetto XVI a Napoli 21 ottobre 2007. Lo sforzo del Papa a Napoli sarà quello di continuare a creare le condizioni per una comprensione comune, sia teologica che etica, mirata alla testimonianza ecumenica nella vita politica ed economica di Napoli e nel Mondo.

29 di 2013 ; 2.Benedetto XVI a Napoli 21 ottobre 2007

Stefano Armellin con il pezzo 29 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : 2. Benedetto XVI a Napoli 21 ottobre 2007. Una visita missionaria quella di Napoli. Una presenza che mira a scardinare moltitudini di pregiudizi, chiacchiere, incertezze e le stesse calunnie che condiscono ogni fare umano.

mercoledì 17 ottobre 2007

28 di 2013; 1.Benedetto XVI a Napoli

Stefano Armelli con il pezzo 28 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : 1.Benedetto XVI a Napoli . Nel mese dedicato alle missioni, il Papa viene in visita pastorale a Napoli per dare il via ad un importante incontro religioso ecumenico. Un incontro di vertice al quale saranno presenti numerose autorità. Insomma, una concentrazione di potere amministrativo a Napoli. All'interno dei problemi di Napoli. Primo fra tutti la spazzatura.

martedì 16 ottobre 2007

27 di 2013 ;3. Benedetto XVI e The Opera

Stefano Armellin con il pezzo 27 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : 3. Benedetto XVI e The Opera. Un anno fa si svolgeva il quarto convegno ecclesiale della Chiesa italiana a Verona.
Un passo della relazione di Franco Giulio Brambilla fa il punto su tutte le motivazioni presenti.

lunedì 15 ottobre 2007

26 di 2013 ;2. Benedetto XVI e The Opera

Stefano Armellin con il pezzo 26 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : 2. Benedetto XVI e The Opera. Il Capolavoro fa presa quando i tempi sono maturi. Il nostro talento di europei è al servizio della comunità mondiale.La competizione che ha senso è la gara per eliminare la povertà materiale e spirituale.Gara che possiamo vincere creando le condizioni per un Mondo unito.Non basta risolvere l'emergenza ambientale.L'inquinamento più grave è quello della nostra Anima.

venerdì 12 ottobre 2007

25 di 2013 ; Europa The Opera

Stefano Armellin con il pezzo 25 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Europa The Opera. Ci sono idee come The Opera nate per far nascere altre idee.

giovedì 11 ottobre 2007

24 di 2013 ; Da Duchamp ad Armellin

Stefano Armellin con il pezzo 24 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Da Duchamp ad Armellin. Ormai la didattica è una sezione di attività molto importante per ogni museo del Mondo.

martedì 9 ottobre 2007

23 di 2013 ; Dalla Liguria con amore

Stefano Armellin con il pezzo 23 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Dalla Liguria con amore

In una notte di mezza estate, a mezza notte
Qui, nella terra di Pompei
Sorgente di energia illimitata
Osservo
Il completarsi del ciclo dell’Opera dopo ventiquattro stagioni
Trascorse ad inseguire immagini
Perso fra analisi e sintesi
In compagnia di alcuni, pensando a tutti.
Ecco, che trovo,
Nel crescere di una risposta corale
L’Opera che si fa voce di alcuni pensando a tutti
Qui, nella terra di Pompei
Ascolto
L’intimo vibrare del magma e l’approssimarsi dell’eruzione
Di un Mondo unito
Per l’umanità unita
È questo, allora, il cuore dell’Opera
Di : The Opera.

Dalla Liguria con amore

Stefano Armellin

Pompei, martedì 9 ottobre 2007

domenica 7 ottobre 2007

22 di 2013 ;7.Supplica al Santuario di Pompei

Stefano Armellin con il pezzo 22 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo:7.Supplica al Santuario di Pompei. Il testo della Supplica termina con la richiesta della benedizione a Maria : " Un'ultima grazia noi ora ti chiediamo,o Regina,che non puoi negarci in questo giorno solennissimo.Concedi a tutti noi l'amore tuo costante e in modo speciale la materna benedizione.

21 di 2013 ; 6.Supplica al Santuario di Pompei

Stefano Armellin con il pezzo 21 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : 6.Supplica al Santuario di Pompei. L'immagine delle apparizioni mariane ci riguarda, perchè nei quadri la Madonna è sempre una apparizione.

sabato 6 ottobre 2007

20 di 2013 ; 5.Supplica al Santuario di Pompei

Stefano Armellin con il pezzo 20 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : 5.Supplica al Santuario di Pompei.  Anch'io come ogni comune fedele domani mi rivolgerò al quadro miracoloso per la Supplica solenne che sarà recitata coralmente alle ore dodici.La mia intenzione è la seguente :

19 di 2013 ; 4.Supplica al Santuario di Pompei

Stefano Armellin con il pezzo 19 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : 4.Supplica al Santuario di Pompei. Ma cosa vedono i pellegrini nel quadro miracoloso anonimo, della Madonna di Pompei o nell’architettura di San Pietro a Roma ? 

18 di 2013 ; 3.Supplica al Santuario di Pompei

Stefano Armellin con il pezzo 18 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : 3.Supplica al Santuario di Pompei  Qui a Pompei non si sono registrate apparizioni ufficialmente riconosciute dalla Chiesa Cattolica, come quelle di: Parigi nella Rue du Bac (1830), La Salette (1846) Lourdes (1858) Pontmain (1871) Fatima (1917) Beauraing e Banneux (1933); 

17 di 2013 ; 2.Supplica al Santuario di Pompei

Stefano Armellin con il pezzo 17 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : 2.Supplica al Santuario di Pompei. Il Santuario clicca qui custodisce numerosissimi ex-voto attribuiti al potere taumaturgico del quadro miracoloso, incoronato ufficialmente da Sua Santità Paolo VI. 

venerdì 5 ottobre 2007

16 di 2013 ; 1. Supplica al Santuario di Pompei

Stefano Armellin con il pezzo 16 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : 1. Supplica al Santuario di Pompei. Il Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei è opera della vocazione del Beato Bartolo Longo che è stato un fedele devoto a Maria al punto di fondare non solo il Santuario mariano, oggi famoso nel mondo,  ma la stessa Città di Pompei.

giovedì 4 ottobre 2007

15 di 2013; San Francesco d'Assisi

Stefano Armellin con il pezzo 15 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : San Francesco d'Assisi. Il Patrono d'Italia, il primo Santo stigmatizzato della storia del cristianesimo.Colui che da ricco si fece povero per amare Madonna povertà in sommo grado.

14 di 2013 ; L'idea del Museo

Stefano Armellin con il pezzo 14 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013



Titolo : L’idea del Museo. 


Semplicemente il Museo del XXI secolo non è ancora nato.
Vivono tutti di rendita con una miopia impressionante sui reali problemi del Mondo contemporaneo. I musei del Mondo sono insufficienti perché non riescono ad imparare dalle stesse opere che espongono. Questi dinosauri del sapere sono assolutamente fermi davanti alle concrete esigenze di sette miliardi di persone.

lunedì 1 ottobre 2007

13 di 2013 ; Guggenheim

Stefano Armellin con il pezzo 13 di 2013
del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo :Guggenheim. Nel 2000 a Bologna durante il Congresso Internazionale su: Centri per le arti contemporanee, dal globale al locale; incontrai Philip Rylands direttore del Peggy Guggenheim di Venezia.

12 di 2013 ; Pompei Scavi

Stefano Armellin con il pezzo 12 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013
Titolo : Pompei Scavi. Ieri, con mio nipote Ciro Maria,di otto mesi, e oggi, con mia figlia Lorenza Mariastefania,di sei anni, sono stato a visitare gli antichi scavi di Pompei. 

giovedì 27 settembre 2007

11 di 2013 ; Solleviamo il Mondo

Stefano Armellin con il pezzo 11 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : Solleviamo il Mondo. A volte non si riesce a dire quel che serve con un solo quadro; serve una mostra dove il pubblico si possa esporre davanti agli anni di ricerca che sono stati necessari per realizzare un nuovo segno. La mostra nuova è quella che porta a compimento la somma di tutte le precedenti. Ma, come dire qualcosa di nuovo dopo Dante, Masaccio, Michelangelo, per fare solo tre nomi.

mercoledì 26 settembre 2007

10 di 2013 ;1. Benedetto XVI e The Opera

Stefano Armellin con il pezzo 10 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : 1. Benedetto XVI e The Opera. Intendo tracciare una possibilità di comunicazione visiva semplice ma adeguata al nostro tempo. Perciò non si tratta solo di esporre un'opera al Santo Padre, ma di percepire le nuove possibilità di comunicazione che l'opera stessa manifesta. Nella concretezza di un rinnovato impegno pedagogico vedo il futuro dell'arte. 

09 di 2013 ; il Secondo Avvento

Stefano Armellin con il pezzo 09 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013



Titolo : il Secondo Avvento.La scissione del velo del tempio, la scossa tellurica e l'apertura dei sepolcri (b) di Padre Felice Artuso

venerdì 21 settembre 2007

08 di 2013 ;Giobbe tentato da Satana

Stefano Armellin con il pezzo 08 di 2013
del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013



Titolo: Giobbe tentato da Satana. Anche oggi una nuova opera, come ieri e come domani. Senza sosta. Foglio bianco vuoto, foglio bianco pieno. Nella bara mi farò lasciare un album e una penna. Non si sa mai. Potrei rinvenire un attimo per raccontare la mia agonia. La morte, questa compagna vicina-vicina perché il nostro passato è già in una bara. Non ci facciamo caso ma è l’appuntamento più importante prima del Giudizio. Sicuramente una conseguenza della nascita. Ma Tutto é all’interno della volontà di Dio. All’ esterno ? niente. Nemmeno un fiore nel deserto.

Stefano Armellin

Pompei, 21 settembre 2007 aggiornato a venerdì 6 settembre 2013

giovedì 20 settembre 2007

07 di 2013 ; Madre Teresa

Stefano Armellin con il pezzo 07 di 2013
del Poema visivo del XXI secolo .
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE




Titolo: Madre Teresa. Il fine del poeta è la meraviglia. Davanti al semplice come al complesso. L’opera senza spinta poetica interiore è muta. Possiamo rimanere attoniti davanti ad un virtuosismo tecnico sia esso pittorico o musicale, ma senza cuore poetico l’opera non parla e non tace. Perché il sommo sapere della poetica è il saper tacere. Il rendere silente l’essenza del verso.

mercoledì 19 settembre 2007

06 di 2013 ; E The Opera ?

Stefano Armellin con il pezzo 06 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : E The Opera ? Qui da Pompei certamente è iniziato un nuovo ciclo,  senza soluzione di continuità con il precedente. Perciò mi trovo nel XXV della composizione lavorando con più perizia e competenza.E giunto al XXX ho tirato le somme con questa intervista clicca qui.
Stefano Armellin

Pompei, 19/09/2007 aggiornato a venerdì 6 settembre 2013

martedì 18 settembre 2007

05 di 2013 ; Autoritratto verso il 36° anno

Stefano Armellin con il pezzo 05 di 2013
del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : autoritratto verso il 36°anno. Ci sono dei versi illuminanti del nostro Giacomo Leopardi, che scrisse la Ginestra nel suo soggiorno a Torre del Greco. L'impatto di quel testo fu tale, che la casetta dove visse il Sommo Poeta e filosofo italiano, si chiama Villa delle Ginestre. 

Una stazione della vesuviana è dedicata a questo canto profetico e un'altra stazione allo stesso Leopardi che, nel suo periodo vesuviano visse tristemente povero e prossimo alla morte.

A Pompei il Museo Giovan Battista Alfano racconta con immagini e reperti la sequenza delle eruzioni storiche del Vesuvio. Il fondatore Mons.Alfano si è prodigato assai per concretizzare quest'opera più volte abbandonata a sè stessa e ora in cura presso l'Azienda autonoma di Soggiorno.

Il Museo è aperto tutte le mattine in Via Colle S.Bartolomeo nel Villino del Beato Bartolo Longo. L'ingresso è gratuito come gratuita è la lettura dei versi della Ginestra che riguardano Pompei e che sono scolpiti su una lapide di marmo collocata proprio all'ingresso.

Paradossalmente, come riposa (ma non dorme !) il Vesuvio, così riposa anche il Museo, privo di slancio e di aggiornamento didattico.

Stefano Armellin

Pompei, 18/09/2007 aggiornato a giovedì 5 settembre 2013

lunedì 17 settembre 2007

04 di 2013 ; Dove andare ?

Stefano Armellin con il pezzo 04 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : Dove andare ? Qui, sotto il Vesuvio è la domanda che affiora regolarmente, visto che l'eruzione prossima e, si dice devastante, è prevista per il 2023. 

Dove andare ? Fisicamente non c'è tempo per una evacuazione sicura nel caso di una eruzione devastante (sub-pliniana). Fosse come quella del 1944 dormirei sonni tranquilli. Ma gli studiosi ci dicono che quella passata rappresenta la fine di un ciclo. Ora, il Vesuvio si prepara nuovamente ad eruzioni esplosive. 

Di sicuro questo vulcano non sarebbe così famoso se intorno a sè avesse il deserto. E il deserto intorno al Vesuvio è la condizione sicura per noi tutti. Svuotare i 18 comuni vesuviani è l'impresa da fare. 

Ma poi, dove andare ? restiamo sempre su un pianeta che possiede un armamento nucleare sufficiente a distruggerlo più volte. A questo punto il rischio Vesuvio è nullo davanti al rischio nucleare. Perciò, per il momento, continuo a guardare il mio vulcano dalla finestra come fosse un vecchio amico...che potrebbe uccidere nel giro di poche ore centomila persone.

Stefano Armellin

Pompei, 17/09/2007 aggiornato a lunedì 9 settembre 2013

domenica 16 settembre 2007

03 di 2013 ; Giovanni e il gallo

Stefano Armellin con il pezzo 03 di 2013
del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE

Titolo: Giovanni e il gallo. In uno dei tanti passaggi davanti a casa mia, vedo Giovanni di tanto in tanto tornare dal pollaio con un gallo che tiene per il collo : "Vado ad allungargli le zampe". 

Per il gallo è finita. 

Allo stesso modo quando On. Ciriaco De Mita nel 1990 girava l'Italia iniziando i suoi discorsi con la frase : "Così come siamo non possiamo più essere", ripetuta centinaia, migliaia di volte, la Democrazia Cristiana finì.

Oggi, un urlatore di basso profilo (Beppe Grillo), a Bologna, (ma lui è genovese),promuove il V-Day per allungare le zampe ai Partiti.Giovanni sa benissimo che : can che abbaia non morde,e lascia liberi di saltare i grilli nel campo.

Stefano Armellin

Pompei, 16/09/2007 aggiornato a giovedì 5 settembre 2013

sabato 15 settembre 2007

02 di 2013 ; E dopo ?

Stefano Armellin con il pezzo 02 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : E dopo ? Cari lettori  ho pensato di utilizzare questo spazio come Giacomo Leopardi ha fatto nello Zibaldone di pensieri. Sono passati quasi due secoli e serve un aggiustamento poetico a livello mondiale. 

venerdì 14 settembre 2007

01 di 2013; The Opera XXIV

Stefano Armellin con il pezzo 01 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : The Opera XXIV


giovedì 13 settembre 2007

Ringraziamenti e Link utili

Stefano Armellin 2011 per Italia 150
Ringraziamenti e Link utili

The Opera Collection dal 1983 al 2007 è avanzata senza un Blog che ho iniziato il 14 settembre 2007 con un piccolo computer. Il salto di qualità per questo blog l'ha dato il nuovo computer Samsung che possiedo dal 18 novembre 2010; il sistema operativo Microsoft - Windows 7Google e : Google Chrome, Google Gmail, Google Blogger, Google Youtube; sono i partner più affidabili per The Opera composition, insieme a Facebook, Rai, Telecom Italia e ai contenuti dei link sotto indicati che rimandano ad altri link e ad altri ancora, in una nuova rete della conoscenza che abbraccia tutte le possibilità umane. Opinioni diverse dalle mie possono essere utili per conseguire un nuovo risultato in arte, perciò, non trascuro nulla. Detto questo avrei fatto veramente poco negli ultimi dodici anni senza mia moglie Mariarosaria e mia figlia Lorenza Mariastefania,la grande Arte è sempre sostenuta da un grande Amore.

Sandro Barbagallo

Santuario di Pompei

Servi dei Poveri del Terzo Mondo

                                                  
Stefano Armellin

Pompei, 2013

lunedì 23 luglio 2007

Sette anni a Pompei

Stefano Armellin con Picasso nello studio di Pompei Tre Ponti

27 luglio 2007 - 27 luglio 2014
SETTE ANNI A POMPEI
I peggiori anni della mia vita

Stefano Armellin

Questa poesia sarebbe piaciuta assai a Giuseppe Ungaretti. Composta da tre soli elementi : Un sopra titolo con due date di riferimento, il titolo e il singolo verso.

sabato 23 giugno 2007


CAPORETTO
24 OTTOBRE - 12 NOVEMBRE 1917

Opera di Giorgia Bortolotto

Ogni Croce vale 1000 soldati fra morti, feriti, dispersi e prigionieri, in 2 settimane di battaglia : 350 croci per 350 mila soldati; e,"...Gli stupri: migliaia di donne nel Friuli e nel Veneto al di là del Piave furono violentate, nell’anno in cui un milione di italiani rimase in balia dell’esercito asburgico. Nove mesi dopo Caporetto cominciarono a nascere i primi bambini; e non si sapeva dove metterli..."Aldo Cazzullo clicca qui  

domenica 27 maggio 2007

Elezioni 2014, idee per Pompei nel Mondo

Maria Padulosi Candidato a Sindaco di Pompei 2014


10. Maria Padulosi, la speranza per Pompei

Cari lettori, oggi ho ricevuto la gradita visita in studi della Candidata a Sindaco di Pompei, Signora Avvocato Maria Padulosi, abbiamo la stessa età ma Lei dimostra quasi vent'anni di meno finalmente ho potuto dirle dal vivo tutto quel che penso di alcuni suoi alleati. Chiaramente i 5 ex consiglieri di un sindaco sfiduciato non hanno la mia fiducia e invito chi legge ad ignorarli.