martedì 30 settembre 2008

181 di 2013; La separazione e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 181 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo: La separazione e l'Apocalisse : " Questi pensieri lo facevano soffrire e lo tormentavano ora più debolmente, ora più forte, ma non lo abbandonavano mai. Leggeva e pensava, e quanto più leggeva e pensava, tanto più lontano si sentiva dallo scopo che perseguiva ". Tolstoj

lunedì 29 settembre 2008

180 di 2013 ; L'inganno e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 180 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : L'inganno e l'Apocalisse " ...non posso escogitare una situazione in cui la vita non sia un tormento, che noi tutti siamo creati per tormentarci, e che noi tutti lo sappiamo e tutti escogitiamo dei mezzi per ingannarci. E quando vedi la verità che far mai ? ".Tolstoj

domenica 28 settembre 2008

179 di 2013; La follia e la conversione di Pietro

Stefano Armellin con il pezzo 179 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo: La follia e la conversione di Pietro ; La conversione di Pietro e la ripresa della sequela di Padre Felice Artuso

sabato 27 settembre 2008

178 di 2013 ; il Pellegrinaggio e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 178 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo: Il Pellegrinaggio e l'Apocalisse ; " E' sempre più difficile segnalare occasioni insolite, indicare ciò che non meritava di passare inosservato. Ora, davanti a noi il panorama è indistinto e niente ha più la forza di affermarsi come un evento straordinario. Si sta perdendo il mistero che circondava l'arte". Vittorio Sgarbi.

venerdì 26 settembre 2008

177 di 2013; Tuareg e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 177 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo: Tuareg e l'Apocalisse ; " Nell'estate del 1945 il Giappone era un paese completamente esausto sia fisicamente che moralmente. Eppure il Giappone si risollevò dalle macerie della guerra e dal crollo del suo sistema di valori con una rapidità sorprendente e in modo completo.

giovedì 25 settembre 2008

176 di 2013; La Torah e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 176 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013



Titolo : La Torah e l'Apocalisse "...Il nostro modo di pensare, come i nostri sensi, spesso c'ingannano, e sono di corta veduta...Abbiamo occhi, e non vediamo ! Imitazione di Cristo Libro Primo Capitolo Tre

mercoledì 24 settembre 2008

175 di 2013; il Poeta e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 175 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Il Poeta e l'Apocalisse ; Continuo a prendere note in questo modo, per comporre il mosaico necessario alla comprensione di me stesso e della mia opera. Stefano Armellin 1989

martedì 23 settembre 2008

174 di 2013 ; Imitazione di Cristo e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 174 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo: Imitazione di Cristo e l'Apocalisse "Quanto più e meglio sai, tanto più rigorosamente sarai giudicato, se non avrai condotto una vita altrettanto Santa. Non t'insuperbire, quindi, di alcuna arte o scienza; anzi, temi per quel sapere che ti è stato concesso. Se ti pare di sapere molto e di capire bene, pensa che sono molte di più le cose che ignori. "Non montare in superbia" (Rm 11,20), riconosci piuttosto la tua ignoranza." Imitazione di Cristo Capitolo Secondo

lunedì 22 settembre 2008

173 di 2013 ; The Opera e la Basilica di San Pietro a Roma

Stefano Armellin con il pezzo 173 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : The Opera e la Basilica di San Pietro a Roma ; l'immagine della Basilica non é la Basilica.
Il lavoro, la vocazione dell'artista, consiste nell'elaborare immagini ex-novo oppure già esistenti. 
Siccome sono un artista cattolico, ho il privilegio di cogliere il senso ultimo dei lavori di moltissimi colleghi che nei secoli, hanno testimoniato con le loro opere la Santa Croce e il Cristo Gesù Risorto, testimonianza non disgiunta dalla Fede del Popolo di Dio nel Mondo, attraverso la Chiesa Cattolica Apostolica Romana, che da duemila anni predica il Vangelo di Gesù Nostro Signore, alla luce profetica delle Sacre Scritture, della Tradizione, e del Magistero.

domenica 21 settembre 2008

172 di 2013 ; Benedetto XVI a Pompei e Papa Francesco

Stefano Armellin con il pezzo 172 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Benedetto XVI a Pompei, la Grazia del Cielo ancora una volta è scesa nella Valle di Pompei, il Delegato Pontificio, l'Arcivescovo Mons. Carlo Liberati ha annunciato l'evento con le seguenti parole :

sabato 20 settembre 2008

171 di 2013 ; Autunno e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 171 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013



Titolo: Autunno e l'Apocalisse "APOCALISSE...A chi, in tutti questi secoli, può applicarsi la descrizione del grande lamento sulla Babilionia che é insieme Sodoma ed Egitto (Apocalisse 11, 8; 17, 18), finalmente distrutta (Apocalisse 18, 9-24)?

venerdì 19 settembre 2008

170 di 2013 ; Da Picasso ad Armellin

Stefano Armellin con il pezzo 170 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013
Titolo : Da Picasso ad Armellin , Cari amici di The Opera, vi presento qui sotto: L'ultima cena, che ho realizzato nel 2002, un acrilico su legno di cm. 140 x 33. Il soggetto è l'evento sorgente dell'Eucaristia raffigurato senza riferimenti alla iconografia tradizionale. Senza tavolo, tutti in piedi. Giuda è a sinistra di chi osserva l'opera ed è già lontano. Mentre il sostituto è Mattia, in alto a destra che sta arrivando. La cena è finita, il pane è già ostia e Corpo di Cristo. La crocifissione e il Golgota sono annunciati in basso a destra.

giovedì 18 settembre 2008

169 di 2013; Google The Opera e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 169 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013



Titolo: Google The Opera e l'Apocalisse " La prima reazione del Giappone all'urto con l'Occidente avvenne in nome di un -ritorno al passato-. I momenti di crisi favoriscono l'avvento sulla scena della storia dei grandi uomini. Raramente, o forse mai, il Giappone aveva generato un numero così alto di capi efficienti come nel periodo che va dal 1850 al 1890". Hall.

mercoledì 17 settembre 2008

168 di 2013; Iran e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 168 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo: Iran e l'Apocalisse " Al pari di Dio, il potente tende a rendersi inaccessibile...Non si può combattere il potere invisibile se non con un potere invisibile eguale e contrario, il segreto se non col segreto". Bobbio.

martedì 16 settembre 2008

167 di 2013; Vesuvio 79 d. C. e Pietro

Stefano Armellin con il pezzo 167 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo: Vesuvio 79 d.C. e Pietro " E' vanità, quindi, cercare le ricchezze destinate a scomparire e riporre in esse la nostra speranza. E' vanità ambire gli onori e farsi grandi. E' vanità l'andar dietro le bramosie della carne e anche il solo desiderio sarà poi duramente espiato. Vanità è desiderare una vita lunga e curarsi poco di vivere bene. Vanità è badare solo alla vita presente e non prevedere quella che verrà. E' vanità l'amare ciò che passa in un baleno, e non affrettarsi là dove c'è gioia senza fine". Imitazione di Cristo, Libro Primo, Cap. 1.

lunedì 15 settembre 2008

166 di 2013 ; Primo giorno di scuola

Stefano Armellin con il pezzo 166 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013
Titolo : Primo giorno di scuola. Cari allievi e allieve del Parini VI di Torre Annunziata e Rovigliano.

domenica 14 settembre 2008

165 di 2013 ; Africa

Stefano Armellin con il pezzo 165 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo: Africa "Portare la realtà dei poveri dentro la storia e non ai margini: questa fu la grande intuizione del Caravaggio per evitare il ghetto della pittura di genere". Vittorio Sgarbi.

sabato 13 settembre 2008

164 di 2013; La Madonna della follia e Pietro

Stefano Armellin con il pezzo 164 di 2013 della composizione record
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo: La Madonna della follia e Pietro  "...lo scrittore è il custode delle metamorfosi. Tribù che contano talvolta poche centinaia di esseri umani ci hanno lasciato una ricchezza che certo non meritiamo, poichè per colpa nostra quegli esseri si sono estinti o si stanno estinguendo sotto i nostri occhi, mentre noi li guardiamo appena...ma la vera salvaguardia di questo patrimonio, la sua resurrezione per la nostra vita è compito degli scrittori...in un Mondo cosi fatto, che siamo inclini a definire il più cieco di tutti i mondi possibili, appare di un'importanza addirittura cruciale che alcune persone continuino malgrado tutto a esercitare questa capacità di metamorfosi. Ma ciò che a prescindere dai loro specifici contenuti costituisce la peculiarità dei miti è la metamorfosi che in essi si attua. E' una responsabilità per la vita che si sta distruggendo...".Canetti.

venerdì 12 settembre 2008

163 di 2013; Serietà e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 163 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Serietà e l'Apocalisse " Sono convinto che ciò che l'uomo si impone da sè viene preso da tutti, anche da persone estremamente limitate, più sul serio di ciò che egli fa perchè qualcuno lo obbliga".Canetti

giovedì 11 settembre 2008

162 di 2013 ; Teologia estetica in The Opera

Stefano Armellin con il pezzo 162 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : Teologia estetica in The Opera ; Cari amici di The Opera, dal 23 luglio 2007 il mio studio è sotto il Vesuvio, qui, quotidianamente vengono prodotte immagini nuove e pensieri conseguenti. Per fare il punto su questa mia composizione devo fare un accenno alla teologia estetica in The Opera (quest'anno, 2014, arrivo al XXXI anno complessivo):


Su quali elementi costruire una teologia estetica per l'Occidente ?


In primo luogo vanno ricordate le fondamenta immutabili del cristianesimo senza dimenticare il nostro tempo.

Il senso dell'immagine cattolica è il risultato di molteplici collegamenti fra varie discipline del sapere. Un lavoro completo dovrebbe tenere conto di tutte le discipline.

mercoledì 10 settembre 2008

161 di 2013; Contropotere, Santa Chiara e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 161 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo: Contropotere, Santa Chiara e l'Apocalisse "Chi non vede lo stato del Mondo nel quale viviamo, difficilmente potrà dire qualche cosa al riguardo. Quanto più ci separiamo da noi stessi, quanto più ci consegnamo a istanze senza vita, tanto meno riusciamo a padroneggiare quello che accade. Il nostro crescente potere su tutto, su ciò che è vivente e su ciò che non lo è, e in special modo sui nostri simili, si è trasformato in un contropotere che solo in apparenza riusciamo a controllare". Canetti.

martedì 9 settembre 2008

160 di 2013; L'ambiente e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 160 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo:L'Ambiente e l'Apocalisse, il Papa impernia la sua riflessione su due punti in particolare: è necessaria una concentrazione a livello nazionale e internazionale per sconfiggere il degrado ambientale;...non è possibile parlare di morale ecologica isolandola da quella economica, individuale, sociale, politica e dalla morale della comunicazione. (Rocca 1990)

lunedì 8 settembre 2008

159 di 2013; Conosci te stesso e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 159 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

  


Titolo : Conosci te stesso e l'Apocalisse  "...la cosa più importante di tutte è la conoscenza di noi stessi...Tale conoscenza non sarà mai abbastanza completa, nè abbastanza radicale". Canetti.

domenica 7 settembre 2008

158 di 2013; Gerusalemme e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 158 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013



Titolo: Gerusalemme e l'Apocalisse;  Gerusalemme, Gerusalemme, che uccidi i profeti e lapidi quelli che ti sono inviati,
quante volte ho voluto raccogliere i tuoi figli, come una gallina raccoglie i pulcini sotto le ali, e voi non avete voluto !
Vi dico infatti che non mi vedrete più finchè non direte:
Benedetto Colui che viene nel Nome del Signore ! Matteo 23,37-39

sabato 6 settembre 2008

157 di 2013; il Mondo e la debolezza di Simon Pietro

Stefano Armellin con il pezzo 157 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013 



Titolo : Il Mondo e la debolezza di Simon Pietro "Un giorno mi venne in mente che il Mondo non si può raffigurare come nei romanzi di un tempo, per così dire dal punto di vista di un unico scrittore, il Mondo era andato in pezzi, e solo se si aveva il coraggio di mostrarlo nella sua frammentazione era ancora possibile dare di esso un'immagine veritiera". Canetti.

venerdì 5 settembre 2008

156 di 2013 ; L'Amore

Stefano Armellin con il pezzo 156 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013



Titolo : L'Amore. L'Amore è una carezza portata dal vento che scende dalla pareti del Cielo.
Chi sa perdonare sa amare perchè sa rinunciare.

155 di 2013 ; il Principe e la vocazione

Stefano Armellin con il pezzo 155 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013



Titolo: il Principe e la vocazione, XXV di The Opera.Venticinque anni passati e presenti nelle vicende della vita che scorre; l’Opera mi tiene compagnia; l’artista diventa il custode della sorgente miracolosa, il pastore di un gregge fatto di linee, colori, sfumature, e atmosfere quotidiane che emergono dal vivere più vario; dalle difficoltà, dagli ozi, dalle preghiere, dai fatti prodotti dalle persone che si incontrano, si amano, si odiano e si amano ancora. 

giovedì 4 settembre 2008

154 di 2013; La Grande Opera e Simon Pietro

Stefano Armellin con il pezzo 154 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013 



Titolo : La Grande Opera e Simon Pietro (Mc 14,54.66-72, par; Gv 18,12-27)
La presunzione e la debolezza di Simon Pietro di Padre Felice Artuso

mercoledì 3 settembre 2008

153 di 2013; Potere e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 153 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013 



Titolo : Potere e l'Apocalisse " E' molto significativo che tutti i pensatori della storia dell'umanità i quali comprendono qualcosa del potere effettivo, lo affermino. I pensatori che sono contro il potere ne penetrano difficilmente l'essenza. Hanno elaborato una scienza del potere solo quei pensatori che lo approvano e sono disposti a farsi suoi consiglieri.". Canetti.

martedì 2 settembre 2008

152 di 2013; Strumento e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 152 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013 



Titolo : Strumento e l'Apocalisse "Confucio non permette ad alcun uomo d'essere uno strumento...che non si trattino gli uomini come strumenti. L'uomo esemplare resta quello che non agisce per calcolo". Canetti.

151 di 2013 ; Guerra e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 151 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013 



Titolo : Guerra e l'Apocalisse " Per quanto forte potesse essere la posizione raggiungibile senza guerra, alla fine si sarebbe dovuti arrivare al conflitto...Hitler fu dunque coerente nel lasciarsi sedurre dalla guerra...". Canetti.

lunedì 1 settembre 2008

150 di 2013; Valori e l'Apocalisse

Stefano Armellin con il pezzo 150 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo: Valori e l'Apocalisse " Travolti come siamo dall'effimero, da una fitta pioggia di piccole e grandi mostre per ricorrenze di centenari, per esigenze di rivalutare episodi misconosciuti o di affermare nuove ricerche, per volontà di costituire in tradizione anche il passato recente, si è di molto ridotta la nostra capacità di prestare attenzione ai valori essenziali, ai punti di riferimento certi della nostra civiltà".Vittorio Sgarbi.