sabato 31 ottobre 2009

579 di 2013 ; 1. Dall'arte preistorica ad Armellin stop war

Stefano Armellin con il pezzo 579 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Dall'arte preistorica ad Armellin stop war " Oltre venti milioni d'immagini preistoriche sono oggi documentate sulle rocce all'aperto e nelle grotte di 120 paesi di cinque continenti...

Nel corso della stesura dei rapporti mondiali si era fatta strada l'ipotesi che l'arte fosse lo specchio della mente e costituisse una documentazione d'importanza capitale per comprendere la matrice concettuale e psicologica dell'uomo.

venerdì 30 ottobre 2009

578 di 2013 ; il Secondo Avvento

Stefano Armellin con il pezzo 578 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : il Secondo Avvento  "L’odierna celebrazione della sacra Unzione di Padre Felice Artuso

Il Concilio Ecumenico Vaticano II dichiara che «con la sacra unzione degli infermi e la preghiera dei sacerdoti, tutta la Chiesa raccomanda gli ammalati al Signore sofferente e glorificato, perché alleggerisca le loro pene e li salvi, anzi li esorta ad unirsi spontaneamente alla passione e morte di Cristo, per contribuire così al bene del popolo di Dio» (LG 11).

giovedì 29 ottobre 2009

577 di 2013 ; il disoccupato

Stefano Armellin con il pezzo 577 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Il disoccupato "L'eccessiva ambizione dei propositi può essere rimproverabile in molti campi d'attività non in letteratura. 

La letteratura vive solo se si pone degli obiettivi smisurati anche al di là d'ogni possibilità di realizzazione. 

Solo se poeti e scrittori si proporranno imprese che nessun altro osa immaginare la letteratura continuerà ad avere una funzione. 

Da quando la scienza diffida dalle spiegazioni generali e dalle soluzioni che non siano settoriali e specialistiche la grande sfida per la letteratura è il saper tessere insieme i diversi saperi e i diversi codici in una visione plurima sfaccettata del Mondo". 

Italo Calvino

mercoledì 28 ottobre 2009

576 di 2013 ; San Francesco Patrono d'Italia

Stefano Armellin con il pezzo 576 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : San Francesco Patrono d'Italia "Ed ogni qualunque operazione dell'animo nostro ha sempre la sua certa e inevitabile origine nell'egoismo, per quanto questo sia purificato, e quella ne sembri lontana.

martedì 27 ottobre 2009

575 di 2013; Autoritratto 13

Stefano Armellin con il pezzo 575 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Autoritratto 13 " E' necessario staccarsi da queste cose e non guardar più, ma mutando la vista corporea con un'altra ridestare quella facoltà che ognuno possiede, ma che pochi adoperano. 

Fuggiamo dunque verso la cara patria...la nostra patria è quella donde veniamo e lassù è il nostro Padre...

La conoscenza di Lui non si ottiene nè per mezzo della scienza, nè per mezzo del pensiero, come per gli altri oggetti dell'Intelligenza, ma per mezzo di una presenza che vale di più della scienza...". 

Plotino

lunedì 26 ottobre 2009

574 di 2013 ; Pasqua 2013

Stefano Armellin con il pezzo 574 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Pasqua 2013 "Tutto quello che è proprio della natura divina, è proprio anche dell'uomo giusto e divino; c'è nell'anima qualcosa di increato e increabile". Eckart

573 di 2013 ; Varazzino in Quaresima

Stefano Armellin con il pezzo 573 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Varazzino in Quaresima "Da secoli i varazzini confidano nella promessa di Caterina, la quale rivolta al Signore diesse : Oh datemi un sicuro pegno di condiscendere a quanto adesso vi chiedo...tutto ciò che Dio vuole, voglio ancor'io nè lascerò per questo di fare quel c'ho incominciato...Signore io voglio, che voi mi promettiate, per tutti loro, la vita Eterna.

domenica 25 ottobre 2009

572 di 2013 ; Santa Caterina da Siena

Stefano Armellin con il pezzo 572 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Santa Caterina da Siena " Fede, carità, pazienza, basso sentire di sè, umiltà, distacco da sè, distacco dalle creature, amore della Croce, fortezza, perseveranza, zelo per la salvezza delle anime, pace e quiete dell'anima; giunta ormai al termine e al culmine del suo cammino spirituale, Caterina conclude il lungo colloquio con Dio Padre, che le espone il suo amoroso progetto di provvidenza per l'umanità tutta e per ogni singolo uomo...una pietà trinitaria quella cateriniana, ma anche fortemente cristocentrica ed ecclesiologica tutta ritmata sulle grandi verità e sui sublimi misteri della Fede...Caterina non fu mai mediatrice tra gli uomini ma sempre -mezzana di Dio-.

sabato 24 ottobre 2009

571 di 2013 ; Felicità

Stefano Armellin con il pezzo 571 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Felicità " Sui tempi felici non c'è mai molto da dire la felicità è nemica delle parole...

Con tutta la mia ragione misi in moto una catena di cause ed effetti che portò a un risultato opposto alle mie intenzioni". F. Durrenmat

venerdì 23 ottobre 2009

570 di 2013 ; Santa Caterina da Siena

Stefano Armellin con il pezzo 570 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Santa Caterina da Siena "Colui che guarda solamente a sè vive con poco timor di Dio e non osserva la giustizia, anzi le passa sopra e commette molte ingiustizie; si lascia corrompere dalle lusinghe degli uomini, talvolta per denaro...non c'è alcuna differenza fra loro e il porco che si rotola nel fango...". Santa Caterina da Siena lettera 367

giovedì 22 ottobre 2009

569 di 2013 ; Santa Caterina da Siena

Stefano Armellin con il pezzo 569 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Santa Caterina da Siena "Come facevano i gloriosi martiri che per la verità erano pronti alla morte e a ogni tormento: così con il loro sangue,sparso per amore del Sangue, fondavano le mura della Santa Chiesa. Oh, dolce Sangue, che risuscitavi i morti! Sangue, tu davi vita, tu dissolvevi le tenebre delle menti accecate delle creature ragionevoli e davi loro luce.

mercoledì 21 ottobre 2009

568 di 2013 ; The Opera dentro il Capolavoro

Stefano Armellin con il pezzo 568 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : The Opera, dentro il Capolavoro : "La rapidità e la concisione dello stile piace perchè presenta all'anima una folla d'idee simultanee, e fanno ondeggiar l'anima in una tale abbondanza di pensieri, o d'immagini e sensazioni spirituali, ch'ella o non è capace di abbracciarle tutte, e pienamente ciascuna, o non ha tempo di restare in ozio, e priva di sensazioni.

La forza dello stile poetico che in gran parte è tutt'uno colla rapidità, non è piacevole per altro che per questi effetti e non consiste in altro...".Giacomo Leopardi 3 novembre 1821

martedì 20 ottobre 2009

567 di 2013 ; Giorgio De Chirico

Stefano Armellin con il pezzo 567 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Giorgio De Chirico "Da questo bisogno di rappresentare Dio nel modo più ideale e più perfetto è nata l'arte e la vera arte è proprio una parcella dello spirito divino che vive tra noi...

domenica 18 ottobre 2009

565 di 2013; Fumata nera

Stefano Armellin con il pezzo 565 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Fumata nera "L'uomo è solo in parte un essere politico, il suo destino non si compirà tramite la politica ma tramite ciò che va oltre, che viene dopo la politica". F. Durrenmat

sabato 17 ottobre 2009

564 di 2013; Santa Caterina da Siena

Stefano Armellin con il pezzo 564 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Santa Caterina da Siena : " Prima d'andare ad Avignone per l'impresa più gloriosa della sua vita, ebbe una visione, il 1 aprile 1376, nella quale il Signore le conferiva una specie di investitura apostolica, dandole la Croce in collo e l'olivo in mano, perchè li portasse al popolo cristiano e all'infedele. A questo evento la Santa premetteva che quella notte : Dio aprisse i segreti suoi, manifestando le mirabili cose sue, sì e per siffatto modo, che l'anima mia non pareva che fusse nel corpo, e riceveva tanto diletto e bene, che la lingua non è sufficiente a dirlo.

venerdì 16 ottobre 2009

563 di 2013 , Un angelo, Santa Caterina da Siena

Stefano Armellin con il pezzo 563 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Un angelo, Santa Caterina da Siena  "Insieme ai  rifugiati ad Avignone, erano svaniti anche il lavoro e l'avventura, il profitto e la gioia di vivere,l'arte e la fantasia...lo scisma, che Caterina aveva già previsto nel 1376 dicendo che molto peggio degli uomini politici avrebbero fatto gli ecclesiastici a danno della Chiesa...

giovedì 15 ottobre 2009

562 di 2013 ; Santa Caterina da Siena

Stefano Armellin con il pezzo 562 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Santa Caterina da Siena " Vi avevo detto (Gregorio XI) che desideravo vedere il vostro cuore e la vostra volontà confitti e inchiodati sulla Croce, Figliolo, abbracciatevi alla santissima Croce. Rispondete a Dio, che con questa Croce vi chiama. E così adempirete alla sua volontà, e al mio desiderio".

mercoledì 14 ottobre 2009

561 di 2013; Santa Caterina da Siena

Stefano Armellin con il pezzo 561 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Variazioni sul David di Bernini, Santa Caterina da Siena " Caterina era tornata dal Papa...-ti hanno ingannato. E ancora ti inganneranno. Anche se li manderanno, la loro missione non conterà nulla- Gregorio XI intuiva, o sapeva, che Firenze non intendeva fare la pace. 

Un nuovo governo reggeva i fiorentini, aveva vinto la parte che preferiva appoggiarsi all'imperatore...il prezzo richiesto dai fiorentini per trattare la pace era altissimo.

martedì 13 ottobre 2009

560 di 2013 ; Santa Caterina da Siena

Stefano Armellin con il pezzo 560 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Michael - chi come Dio, Santa Caterina da Siena "...Accerchiata dai mercenari, straziata dalle lotte fra i nobili e il popolo, disturbata dalla presenza dei petulanti cardinali italiani, Roma aveva impaurito il nuovo Papa. La Francia, al contrario appariva come un porto protetto, sicuro...nell'ingorda e ventosa Avignone l'oro giungeva a fiumi, mentre la corruzione degli ecclesiastici era ormai senza limiti...non si eleggevano, ormai,che cardinali e papi francesi...

lunedì 12 ottobre 2009

559 di 2013 ; Santa Caterina da Siena

Stefano Armellin con il pezzo 559 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Santa Caterina da Siena " Oimé, che grande confusione, vedere coloro che dovrebbero essere modello di volontaria povertà, umili agnelli, distributori ai poveri di ciò che la chiesa possiede, vivere invece nelle delizie, negli onori e nella vanità del Mondo, ancor più che se fossero secolari. Anzi, ci sono molti secolari che, vivendo una buona e santa vita, dovrebbero farli vergognare ".

domenica 11 ottobre 2009

558 di 2013 ; Santa Caterina da Siena

Stefano Armellin con il pezzo 558 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Santa Caterina da Siena "Sulla necessità di moralizzare non solo il clero, ma tutti i cittadini, perchè, se l'ingordigia aveva portato i preti al peggior degrado morale, sempre meno erano ormai anche i secolari onesti, probi, amanti del bene comune.Non bastava riformare la chiesa, sosteneva: anche i laici dovevano rivedere a fondo la loro disastrata morale.


sabato 10 ottobre 2009

557 di 2013 ; Yunus e Santa Caterina da Siena

Stefano Armellin con il pezzo 557 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013




Titolo : Yunus e Santa Caterina da Siena "Dal fondo del povero letto lo fissava, splendente, il Volto di Cristo - Io sono colui che E'- aveva risposto la voce. Questo, era il messaggio. Caterina, non era nessuno. Attraverso di lei, parlava soltanto Dio...prodigiose guarigioni...

venerdì 9 ottobre 2009

giovedì 8 ottobre 2009

555 di 2013 ; Benedetta la Madonna del Vesuvio

Stefano Armellin con il pezzo 555 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013
Titolo : Luis Cernuda

L'Arcivescovo di Pompei Mons. Carlo Liberati dopo avere benedetto
la Madonna del Vesuvio di Stefano Armellin benedice la folla presente
all'inaugurazione, oggi il nuovo Vescovo è Mons. Tommaso Caputo 

mercoledì 7 ottobre 2009

554 di 2013 ; Benedetto XVI e la Madonna del Vesuvio


Stefano Armellin con il pezzo 554 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Benedetto XVI e la Madonna del Vesuvio
Benedetto XVI il 19 ottobre 2008 a Pompei

martedì 6 ottobre 2009

553 di 2013 ; Armellin e la Madonna del Vesuvio


Stefano Armellin con il pezzo 553 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Armellin e la Madonna del Vesuvio
La Madonna del Vesuvio di Stefano Armellin
 il giorno dell'inaugurazione a Pompei venerdì 9 ottobre 2009

lunedì 5 ottobre 2009

552 di 2013 ; Pompei e la Madonna del Vesuvio

Stefano Armellin con il pezzo 552 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Pompei e la Madonna del Vesuvio

domenica 4 ottobre 2009

Nel volto della Madonna del Vesuvio 551 di 2013


Stefano Armellin con il pezzo 551 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013
Titolo : Coppia 


Nel volto della Madonna del Vesuvio

sabato 3 ottobre 2009

550 di 2013 ; Nel mistero della Madonna del Vesuvio


Stefano Armellin con il pezzo 550 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013
Titolo : Nel mistero della Madonna del Vesuvio


Ogni immagine sacra ha la sua storia che si distingue per originalità; basta vedere le vicende delle vesuviane: Madonna delle Grazie, Madonna Immacolata, Madonna della Neve, Madonna del Castello, Madonna dell’Arco e soprattutto della Madonna del Rosario la più vicina fisicamente alla Madonna del Vesuvio.


venerdì 2 ottobre 2009

549 di 2013 : Da Picasso ad Armellin


Stefano Armellin con il pezzo 549 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Da Picasso ad Armellin.

Arte e mistica nella Madonna del Vesuvio

548 di 2013 ; Speranza


Stefano Armellin con il pezzo 548 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo : Speranza

giovedì 1 ottobre 2009

547 di 2013 ; Al pubblico del Mondo


Stefano Armellin con il pezzo 547 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

titolo : Al pubblico del Mondo