lunedì 22 settembre 2008

173 di 2013 ; The Opera e la Basilica di San Pietro a Roma

Stefano Armellin con il pezzo 173 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : The Opera e la Basilica di San Pietro a Roma ; l'immagine della Basilica non é la Basilica.
Il lavoro, la vocazione dell'artista, consiste nell'elaborare immagini ex-novo oppure già esistenti. 
Siccome sono un artista cattolico, ho il privilegio di cogliere il senso ultimo dei lavori di moltissimi colleghi che nei secoli, hanno testimoniato con le loro opere la Santa Croce e il Cristo Gesù Risorto, testimonianza non disgiunta dalla Fede del Popolo di Dio nel Mondo, attraverso la Chiesa Cattolica Apostolica Romana, che da duemila anni predica il Vangelo di Gesù Nostro Signore, alla luce profetica delle Sacre Scritture, della Tradizione, e del Magistero.


Ma quale senso dare oggi alla Basilica, quale interpretazione artistica innovativa dare alla cupola di Michelangelo, alla facciata del Maderno, al colonnato del Bernini soprattutto al colonnato ? 


Come far parlare queste colonne, come renderle realmente un abbraccio al Mondo ? dedicando il Poema visivo del XXI secolo il Volto del Mondo e la Croce a tutti i Popoli del Mondo. Così ho fatto.


La stessa piazza è una straordinaria piattaforma di intenti, non basta metterla sul web, necessita di un disegno, di una spinta celeste verso quel che oggi serve : condurre l'umanità all'interno della Prima Costituzione degli Stati Uniti del Mondo. Come continuare ? clicca qui

Perciò é urgente generare oggi (Anno Santo 2025) una nuova immagine del Mondo, partendo da una nuova immagine della Basilica. Non basta un risultato virtuale serve pure una composta assemblea mondiale in piazza San Pietro a Roma.

The Opera, generando un nuovo linguaggio nella Storia dell'Arte e dell'arte sacra contemporanea in particolare; consente di trovare quelle connessioni idonee per sintesi via via più precise, come contributo verso un Mondo unito.

E' il nostro, "il tempo dell'immagine del Mondo" (Heidegger), verso l'Anno Santo del 2025.


Stefano Armellin   Pompei, 22 settembre 2008 aggiornato a sabato 5 gennaio 2013 e a venerdì 3 gennaio 2014 e a giovedì 6 febbraio 2014