mercoledì 1 aprile 2020

POMPEI NUOVA, 2019 - 2020 - 17/95

17/95 POMPEI NUOVA, L'ALTRA ITALIA 
LUTTO NAZIONALE 



17/95 POMPEI NUOVA L'ALTRA ITALIA 
Direttore Stefano Armellin 

LUTTO NAZIONALE 

Cari lettori, cittadini italiani, stiamo vivendo un'altra Caporetto, la situazione é fuori controllo. I provvedimenti presi risultano insufficienti a fermare il male, l'incendio avanza finché c'é legna da ardere, la legna sono i cittadini italiani e del mondo. I decessi a Brescia, da soli, motivano il titolo di questo articolo. 
Nel momento della prova la Chiesa Cattolica, proprio in Quaresima, cede di schianto in tutto il mondo. Un segno chiarissimo di quel che le Scritture dicono : il Giudizio inizierà dalla Chiesa. Non ci sono piu' Sante Messe pubbliche. 
Chi rimane a pregare ? Rimane il Popolo di Dio senza i suoi pastori. Un piccolo resto di Popolo, che celebra attonito e in Silenzio la memoria di Cristo Nostro Signore. 
E' il Popolo sopravvisuto di Brescia, di Bergamo e di ogni città europea e mondiale colpita  dal virus corona di spine che vive la Passione, che sale sul Golgota e che perde il respiro in Croce. "Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato ?".

lunedì 30 marzo 2020

VESUVIO : La Ginestra

Vesuvio interno notte autoritratto di Stefano Armellin
Tecnica mista su tela 50x70cm, Pompei 14/04/2009

Collezione privata 

Stefano Armellin - Giacomo Leopardi

 LA GINESTRA, O FIORE DEL DESERTO
a Emanuele Severino clicca qui


The Opera Collection Press Office

9 ottobre 2009 Inaugurazione della Madonna del Vesuvio a Pompei in Piazza Schettini
Marzo 2020 sfregiata la Madonna del Vesuvio



Grazie per la visita su https://armellin.blogspot.com  stefano.armellin@gmail.com  

+39.3713539054 +39.081.850.44.44


*NUOVA CREATIVITA' EUROPEA, UN ITALIANO, UN VENETO, STEFANO ARMELLIN SUPERA LA BIENNALE DI VENEZIA 2019 CON 100 MOSTRE IN 100 GIORNI CONSECUTIVI, ONLINE SU LINKEDIN : IL POEMA VISIVO DEL XXI SECOLO,IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE, 2013 DI 2013 PEZZI PUBBLICATI, 20 AL GIORNO, DAL 27 GENNAIO AL 26 MAGGIO, I 100 GIORNI CHE HANNO CAMBIATO IL MONDO 


DA POMPEI A VENEZIA - The Magic Line clicca qui 


sabato 28 marzo 2020

2. INDICE GENERALE da : 1001 a 2013


Stefano Armellin Composition - Tutti i Diritti Riservati

Dedicato a tutti i Popoli del Mondo 


IL POEMA VISIVO DEL XXI SECOLO: 

IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013, 

Linee guida verso il Grande Giubileo del 2025

venerdì 27 marzo 2020

IL GOVERNO DEL MONDO

IL GOVERNO DEL MONDO
Verso Volgograd
Idee (anche) per le Conferenze sul clima prima e dopo Parigi 2015

Questo post é a 116 di 116, seguono commenti e note di aggiornamento ( 9 );

il post nasce dall'esigenza che qualcuno (noi) getti le basi per la Prima Costituzione degli Stati Uniti del Mondo, o almeno riesca a mettere in luce una traccia credibile da qui al 2025;

lunedì 23 marzo 2020

ARTE. LA SFIDA DEL SECOLO E' VINTA SIAMO A 900 di 900


ARTE. LA SFIDA DEL SECOLO E' VINTA SIAMO A 900 di 900
seguono in Appendice venti opere del 2017 composition : Tempi Ultimi   
Curatore di Stefano Armellin : Stefano Armellin 

OGGI nel mondo ci sono tante mostre di arte contemporanea, alcune davvero con prodotti eccellenti, é aumentato il numero degli artisti professionisti e il livello medio é più alto di cent'anni fa.


OGGI é possibile con una Collection PERSONALE superare tutte le mostre di arte contemporanea esistenti al mondo ? 

VERIFICATE QUI SOTTO

mercoledì 18 marzo 2020

The Opera Collection dal 1983




Stefano Armellin

IL POEMA VISIVO DEL XXI SECOLO : 


IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013 

Dedicato a tutti i Popoli del Mondo

STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui

Guida al Poema clicca qui 

Prologo prima Via Crucis-Lucis  clicca qui

1. Indice generale da 1 a 1000 clicca qui 

2. Indice generale da 1001 a 2013 clicca qui

3. Epilogo indice generale : clicca qui

All right reserved - Copyright Stefano Armellin


martedì 17 marzo 2020

GIUBILEO 2025 VIA CRUCIS-LUCIS PER PAPA FRANCESCO


LETTERA DI NATALE 2019 
A PAPA FRANCESCO


In nome di San Giovanni Paolo II vi chiedo la possibilità di esporre in Sistina la Via Crucis-Lucis che ho dedicato a San Giovanni Paolo II, con il Poema visivo del XXI secolo, il Volto del Mondo e la Croce 1993-2013, per annunciare al Mondo il Grande Giubileo del 2025 così come lo intendeva San Giovanni Paolo II. Però, nel 2000 solo in parte é stato realizzato il disegno Divino del Papa. E' necessario perciò portare a compimento l'Opera ; il Volto del Mondo e la Croce é forse la maggiore variazione artistica visiva di sempre sulla Santa Croce di Nostro Signore Gesù Cristo.
Ringrazio S.E. Mons. Jean-Marie Gervais di Tota Pulchra che ha dato speranza alla mia opera, io non ho merito, dietro la mia opera c'é Dio perciò il merito é Suo.
In allegato la copia 3 di 4 di CAPORETTO che con STALINGRAD fa parte della mia composizione in Tre atti per una nuova Europa e soprattutto un Nuovo Mondo.

In Cristo Nostro Signore
Stefano Armellin 
Santo Natale 2019
Nota : La lettera é già pervenuta in Vaticano,

venerdì 13 marzo 2020

IL VESUVIO di Stefano Armellin

La Madonna del Vesuvio di Stefano Armellin 
9 orttobre 2009 Inaugurazione dell'opera donata alla Città, in Piazza Schettini a Pompei Itali

IL VESUVIO 
di Stefano Armellin 

Questa mostra evolve i post precedenti raccogliendo in modo sistematico tutte le opere che ho realizzato pensando al Vesuvio, opere estratte, seguendo la cronologia, dal Poema visivo del XXI secolo e di rilevanza internazionale, senza dubbio la maggiore mostra sul Vesuvio dell'arte contemporanea italiana nel suo sviluppo specifico in VESUVIO. 

martedì 3 marzo 2020

AMERICA & NIVES DA VENEZIA A ROMA

Giorgio Grasso e Stefano Armellin con America & Nives 
a Venezia Palazzo Zenobio sabato 2 novembre 2019

Cari lettori, ogni opera d'arte ha una sua storia e un suo percorso di vita che si sviluppa in modo autonomo, oggi 3 marzo 2020 America & Nives é arrivata a Roma sia come donazione per l'Istituto della Enciclopedia italiana sia come invito per il Direttore Massimo Bray, a conoscere meglio la singolarità di The Opera Collection dal 1983 e, in particolare VESUVIO.  Stefano Armellin


UNA VERA IMMAGINE GUIDA PER UN ALTROVE NECESSARIO E VITALE 
AL QUALE NON POSSIAMO RINUNCIARE
DA POMPEI A VENEZIA A ROMA - The Magic Line clicca qui 

sabato 22 febbraio 2020

ARMELLIN ITALIA EUROPA 2020


 ATTO PRIMO :VESUVIO
Vesuvio ultima eruzione 1944 Cronologia eruzioni 1631-1944 clicca qui



Testo guida per la mostra VESUVIO 2020 di Stefano Armellin :
A Emanuele Severino
La Ginestra é il cantore é Leopardi, testamento perfetto lirica universale. 

Ginestra Vesuvio Pompei. Dove il sè sono tutti i popoli, il Vesuvio tutti i vulcani, Pompei tutte le le città. La forza della natura domina e stravolge e con questa forza Leopardi si confronta. Severino lo scrive così : " Lo stare davanti al vulcano, non vedendo altro che la potenza devastante del vulcano, questo stare davanti al vulcano é lo stare del fiore-cantore: allora é profumo,é consolazione.
Nella Ginestra, il monte sterminatore ha ai suoi piedi le città distrutte : Pompei é chiamata "scheletro", viene alla luce lo scheletro di Pompei. 
Quindi la situazione del fiore del deserto non é semplicemente quella dell'attualità in cui l'uomo si trova di fronte alla minaccia radicale del nulla, ma guarda al futuro, perché tutte le città, le grandi epoche, giacciono distrutte ai piedi del vulcano".
Infine "...il rifugio della poesia si ricollega al senso originario della festa : la pazzia".
Perciò chi vede di più la condizione dell'esistenza umana é chi sta ai margini, sono coloro considerati pazzi dai "savi".

Stefano Armellin
Pompei, 8 gennaio 2016
Approfondimenti : La Ginestra clicca qui  
STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui

lunedì 27 gennaio 2020

Regionali 2020, Lucia Borgonzoni per il Giorno della Memoria

il Giorno della Memoria 2020
Lucia Borgonzoni per il Giorno della Memoria

....il tema della Memoria è un tema europeo non un problema, perciò presuppone sempre uno sviluppo, un politico non può accantonare questo argomento che avrà sempre delle implicazioni sul nostro vivere.
 I politici impegnati come Lucia Borgonzoni  non lo dimenticano perchè ad ogni opera dedicata al genocidio abbiamo una ri-elaborazione del lutto, e una nuova lettura dei fatti. Nei campi di concentramento sta scritta per sempre la nostra sconfitta di europei.
Nel giorno della Memoria la domanda é sempre la stessa : 
potrà esserci mai perdono ?
Stefano Armellin 

lunedì 23 dicembre 2019

Stefano Armellin Libro d'Artista Tempi Ultimi


Stefano Armellin (58 anni) fotografato dalla figlia Lorenza Armellin, Pasqua 2019

STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui

TEMPI ULTIMI
Libro d'Artista di Stefano Armellin per Collezionisti esigenti, 75 opere su carta 24 x 33cm 2013/2019 in Copia Unica