mercoledì 24 aprile 2019

ARMELLIN ITALIA EUROPA 2019


 ATTO PRIMO :VESUVIO
Vesuvio ultima eruzione 1944 Cronologia eruzioni 1631-1944 clicca qui
STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui

Stefano Armellin (58 anni) fotografato da Lorenza Armellin 21/04/2019

STEFANO ARMELLIN INTERVISTA STEFANO ARMELLIN

NUOVA CREATIVITA' EUROPEA, STEFANO ARMELLIN SUPERA LA BIENNALE DI VENEZIA 2019 CON CENTO MOSTRE IN CENTO GIORNI CONSECUTIVI, ONLINE SU LINKEDIN : IL POEMA VISIVO DEL XXI SECOLO,IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE, IL 26 MAGGIO 2019 ARRIVA  A 2013 DI 2013 PEZZI PUBBLICATI E AL VOTO PER UNA NUOVA CREATIVITA' EUROPEA, PERCHE' ? 

Sentivo la necessità di fare qualcosa di nuovo, perciò il 27 gennaio nel Giorno della Memoria ho iniziato a pubblicare venti opere al giorno, per dare il mio contributo di cittadino europeo alla nuova svolta creativa che si sente da un po' girare nell'aria. 

La sintonia con l'europarlamentare On. Lara Comi e Forza Italia ha permesso di dare un carattere politico serio a quest'impresa dell'arte contemporanea internazionale. La Biennale di Venezia davanti a questa mostra é come un colpo di tosse davanti a un tuono. Mi chiedo a cosa servano una Biennale e un'Europa senza idee, da qui il mio impegno iniziato nel 1983. 

Qual é l'Autore che senti più vicino, come compagno di viaggio ? 

Martin Heidegger di Essere e Tempo, che la sinistra ha cercato inutilmente di fare suo senza riuscirci. Heidegger é oltre la banalità e l'opportunismo di certa sinistra. I grillini sono una penosa deriva comunista, più vuoti dello spazio, basta vedere i  leader, di loro a breve non resterà nulla, nemmeno il ricordo. 

ARTE. LA SFIDA DEL SECOLO IN EUROPA : ATTO PRIMO: VESUVIO. ATTO SECONDO: LA RUSSIA, DA CAPORETTO A STALINGRAD. ATTO TERZO: GLI STATI UNITI D'EUROPA E LA RIFORMA DELL'ONU. 
Verso il Giubileo del 2025, la Grande Risposta del Cielo alla Terra. Perché ? 

Le grandi istituzioni non sono più in grado di dare risposte di senso ai popoli della terra, allora ci deve pensare il singolo creativo insieme alle persone di buona volontà, la mostra su Linkedin é un'esperienza decisiva perché aggrega professionalità serie e capaci anch'esse di dare risposte di senso, visto che le istituzioni hanno abdicato al loro ruolo e la Chiesa Cattolica brucia. 

Si parte dal VESUVIO per ricordare e fare qualcosa di giusto verso una terra vesuviana in pericolo h24 ; sentiamo ripetere spesso meglio prevenire, ma in queste zone le persone non vengono educate alla consapevolezza del pericolo che possiamo estendere a tutto il Pianeta, e non abbiamo bisogno di minorenni che strillano al vento : S.O.S. World, sappiamo benissimo quel che va fatto e la nuova Europa lo farà. 

Si prosegue con la Russia perché la nuova Europa ha bisogno di partner importanti, a questo proposito va attivata una piattaforma di comunicazione permanente, sulla memoria delle grandi battaglie, fra i Parlamenti di Europa-Russia-USA. Per ricomporre un Occidente dalle profonde Radici Cristiane; in questo senso gli appelli della Santa Sede si devono concretizzare fino in fondo, quindi con la non più procrastinabile Confederazione di Stati europei per un Governo europeo unico, e, a seguire, la riforma dell'ONU. Qualcosa che la Cina non é in grado di fare.

Queste non sono buone intenzioni ma azioni concrete, come il mio progetto per il Giubileo 2025 presentato a Pompei nel 1997, gettato allora in una sala come un seme che ora finalmente da frutto, e la mostra online su Linkedin lo dimostra. 

Certamente dopo il 26 maggio, servirà una mostra tradizionale anche itinerante, dal milione di visitatori in su, un numero inferiore non m'interessa. 

Maestro, volete davvero vincere ?... 

...io sono la Vittoria. 

Stefano Armellin intervistato da Stefano Armellin 

Pompei, Lunedì dell'Angelo 22 aprile 2019

martedì 23 aprile 2019

The Opera Collection Press Office


The Opera Collection Press Office. 
Ascolto suggerimenti, critiche, consigli, proposte da chiunque e, ringrazio con gioia. 
Scrivi a : stefano.armellin@gmail.com   

STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui 
COMUNICATO STAMPA

Nell'estate 2017 subito dopo l'incendio del Parco iniziai Vesuvio Verde, oggi 25 aprile 2019 ho in lavorazione il pezzo 108 di 173, su carta formato 100 x 35 cm. Mostra online in corso sulle pagine Fb dell'artista. Pare che Cézanne abbia dedicato vent'anni e 170 opere a Monte Saint Victoire aprendo poi l'arte al cubismo. Perciò, superando il dramma dell'incendio del Parco Nazionale vesuviano, ora lavoro sul VESUVIO pensando ad una rivoluzione artistica* come quella fatta da Cézanne e forse qualcosa di più. Si tratta anche di dare un contributo visivo alla migliore comprensione possibile del piano di evacuazione della Regione Campania in caso di eruzione. E' sicuramente un progetto espositivo che posso portare avanti bene perché dal 23 luglio 2007 vivo a Pompei Tre Ponti sotto il vulcano e sono l'autore della Madonna del Vesuvio in Piazza Schettini a Pompei dal 2009.

 *ARTE. LA SFIDA DEL SECOLO IN  EUROPA : ATTO PRIMO: VESUVIO. ATTO SECONDO: LA RUSSIA, DA CAPORETTO A STALINGRAD. ATTO TERZO: GLI STATI UNITI D'EUROPA E LA RIFORMA DELL'ONU. 
Verso il Giubileo del 2025, la Grande Risposta del Cielo alla Terra. 

*EUROPEE 26 MAGGIO 2019, NUOVA CREATIVITA' EUROPEA, STEFANO ARMELLIN SUPERA LA BIENNALE DI VENEZIA 2019 CON CENTO MOSTRE IN CENTO GIORNI CONSECUTIVI, ONLINE SU LINKEDIN : IL POEMA VISIVO DEL XXI SECOLO,IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE, MENO 32 GIORNI A 2013 DI 2013 PEZZI PUBBLICATI E AL VOTO PER UNA NUOVA CREATIVITA' EUROPEA Grazie per la visita su https://armellin.blogspot.com  Stefano Armellin +39.3713539054

Mostra ATTO PRIMO : VESUVIO di Stefano Armellin la più importante mostra d'arte contemporanea online oggi in Italia, sulle pagine Fb del Maestro : 

a. Pompei in The World of Stefano Armellin clicca qui 

b. Stefano Armellin per Pompei Cultura clicca qui 

c. Stefano Armellin clicca qui 

d. ATTO TERZOIl Poema visivo del XXI secolo, il Volto del Mondo e la Croce 1993/2013 su : Stefano Armellin The Opera clicca qui permanente.

lunedì 22 aprile 2019

1. EUROPEE 2019 SPECIAL POST FOR LARA COMI ITALY

On. Lara Comi 

Deputato al Parlamento Europeo e Vice- Presidente Gruppo PPE

  STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui


EUROPEE 26 MAGGIO 2019, NUOVA CREATIVITA' EUROPEA, STEFANO ARMELLIN CENTO MOSTRE IN CENTO GIORNI CONSECUTIVI, ONLINE SU LINKEDIN, IL POEMA VISIVO DEL XXI SECOLO, IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE.
MENO 32 GIORNI A 2013 DI 2013 PEZZI PUBBLICATI E AL VOTO 

Oggi al Museo del Territorio Biellese, a supporto del candidato Sindaco Claudio Corradino Sindaco e dei candidati di Forza Italia insieme a Roberto Pella, Gilberto Pichetto Fratin, Alberto Fenoglio e Luca Motto. Una città legata ad una grande tradizione tessile con una storia importante, fermata in questi anni dalla cattiva amministrazione del Pd. Il territorio deve ripartire insieme alla Regione Piemonte con Alberto Cirio. Diamo una svolta all'Italia e all'Europa il 26 Maggio, ripartiamo! hashtagiostoconlItalia🇮🇹



2. EUROPEE 2019 SPECIAL POST FOR LARA COMI ITALY


1) Più poteri al Parlamento europeo 2) Una sola politica estera e di difesa 3) Un solo Occidente, con gli Usa e recuperando la Russia, per contrastare l'espansione della Cina 4) Dalla parte dei giovani e delle imprese 5) Contrasto dell'immigrazione irregolare 6) Tutela del Made in Italy e delle produzioni agricole 7) Politica commerciale e controllo degli investimenti esteri 8) Semplificazione dell'accesso ai fondi UE 9) Riforma della BCE e armonizzazione fiscale 10) Sicurezza e lotta al terrorismo 11) Italia capofila dei Paesi del Mediterraneo 12) Rispetto dell'ambiente. Silvio Berlusconi Forza Italia 



L’antiterrorismo è una metafora dell’Europa: se trionfano gli egoismi nazionali, perdiamo tutti. Ecco perché in questa legislatura ho lavorato per fare in modo che le intelligence europee condividessero fra di loro le informazioni importanti, per difenderci da chi vuole farci vivere nel terrore. Solo con la collaborazione e il gioco di squadra saremo tutti più forti. hashtagiostoconlitalia🇮🇹


3. EUROPEE 2019 SPECIAL POST FOR LARA COMI ITALY

STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui

On. Lara Comi Eurodeputato e vice-Presidente PPE
Candidata alle europee del 26 maggio 2019 con Forza Italia
Suggerimenti di Stefano Armellin (fra parentesi), sui 12 punti indicati dal Presidente Silvio Berlusconi come programma per Forza Italia alle europee del 26 maggio 2019


 1) Più poteri al Parlamento europeo (Questo dipende dagli eletti)

2) Una sola politica estera e di difesa (Qui serve la Costituzione UE con chiaro riferimento alle Radici Cristiane e il Governo europeo con tutti i ministri)

3) Un solo Occidente, con gli Usa e recuperando la Russia, per contrastare l'espansione della Cina


(ARTE. LA SFIDA DEL SECOLO IN EUROPA : ATTO PRIMO: VESUVIO. 
ATTO SECONDO: LA RUSSIA, DA CAPORETTO A STALINGRAD. 
ATTO TERZO: GLI STATI UNITI D'EUROPA E LA RIFORMA DELL'ONU. 

Verso il Giubileo del 2025, la Grande Risposta del Cielo alla Terra. )

4) Dalla parte dei giovani e delle imprese (Non bastano i finanziamenti serve una nuova capacità di dialogo fra le persone) 

5) Contrasto dell'immigrazione irregolare (Come si fa ora in Italia) 

6) Tutela del Made in Italy e delle produzioni agricole (E' una battaglia a tutto campo visto le truffe e la scarsa capacità di vedere i veri innovatori) 

7) Politica commerciale e controllo degli investimenti esteri (Dipende dagli Onorevoli ma con un livello di formazione permanente più avanzato)  

8) Semplificazione dell'accesso ai fondi UE (E' la lotta alla burocrazia che chiede risultati in tempi brevi, la burocrazia é una cosa buona se funziona bene) 

9) Riforma della BCE e armonizzazione fiscale (Ci sono molti in giro come Draghi ? perché il livello che serve per la riforma é quello) 

10) Sicurezza e lotta al terrorismo (Le catastrofi ambientali fanno più morti del terrorismo, gli Onorevoli devono affidarsi ai professionisti dell'Arma) 

11) Italia capofila dei Paesi del Mediterraneo (Siamo una piattaforma strategica con una classe dirigente che deve crescere ; per essere capofila bisogna avere doti che in Italia si trovano più facilmente a livello individuale, e il nostro PIL dice molto...andrei piuttosto direttamente a pensare all'Europa come capofila dei Paesi del Mondo insieme agli Usa e alla Russia) 

12) Rispetto dell'ambiente (E' una battaglia trasversale, i dinosauri si sono estinti e noi non eravamo ancora arrivati sulla scena, siamo delle comparse davanti alla forza della natura). 

domenica 21 aprile 2019

O Croce di Cristo ! di Papa Francesco con Stefano Armellin


Francesco

O Croce di Cristo !

VIA CRUCIS-LUCIS PER PAPA FRANCESCO


Caro Papa Francesco 

Esporre la Via Crucis-Lucis e il progetto The Opera in Cappella Sistina nel punto rosso indicato nella foto é una buona idea per dare slancio al Giubileo della Misericordia. Dedicata a San Giovanni Paolo II nella Via Crucis-Lucis evidenziamo con i rosari sia tutti gli Stati del Mondo sia i 124 Stati visitati dal Papa Santo in Missione per annunciare il Vangelo di Nostro Signore Gesù Cristo.  

SETTIMANA SANTA PASQUA 2019

Sono nato il 18 novembre 1960 poco prima dell'inizio del Concilio, tutta la mia vita ha attraversato l'eco del Concilio. Ho letto tutti gli Atti prodotti durante il Concilio nei miei studi in Scienze Religiose, e l'impressione che ne ho ricavato, in particolare dalla Gaudium et Spes, è di un qualcosa che iniziava e andava negli anni seguenti a completarsi. Con grande sforzo, da artista cattolico, ho raccolto a mie spese, le mie migliori ricerche sulla Santa Croce. In un arco di tempo che va dal 1993 al 2013 ho prodotto IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE per dire quel che avrebbe voluto dire la Gaudium et Spes, ma i tempi non erano ancora maturi per riuscire a dirlo. 
Oggi lo sono.
Stefano Armellin 
Pompei, giovedì 11 ottobre 2012 
Apertura Anno della Fede affidato alla Madonna del Rosario di Pompei

Campo di sangue 2005/2012 
di Stefano Armellin  
dedicato ad Albino Luciani - Giovanni Paolo I
1912 - 2012 nel centenario della nascita, 17 ottobre
del Papa Santo

 Si tratta di un'opera emblematica che rappresenta un fatto inedito nell'arte sacra contemporanea internazionale ; formato 100 x 150 cm. tecnica mista su legno e linoleum è dedicato ad Albino Luciani - Giovanni Paolo I.


Europee 2019,On. Lara Comi per il Giorno della Memoria


 On. Lara Comi per il Giorno della Memoria 2019




....il tema della Memoria è un tema europeo non un problema, perciò presuppone sempre uno sviluppo, un europarlamentare non può accantonare questo argomento che avrà sempre delle implicazioni sul nostro vivere. 
L'On. Lara Comi non lo dimentica perchè ad ogni opera dedicata al genocidio abbiamo una ri-elaborazione del lutto, e una nuova lettura dei fatti. Nei campi di concentramento sta scritta per sempre la nostra sconfitta di europei.
Nel giorno della Memoria la domanda é sempre la stessa : 
potrà esserci mai perdono ?


Stefano Armellin 




sabato 20 aprile 2019

BARTOLO LONGO,OGGI A POMPEI ITALIA


PAPA FRANCESCO TORNA A NAPOLI 
VENERDI' 21 GIUGNO 2019 

LA CADUTA DELL'IMMAGINE SACRA DELLA CHIESA CATTOLICA NEL MONDO

I Sacramenti restano validi anche se i sacerdoti sono indegni. La Costituzione resta valida anche se i ministri dello Stato sono tutti corrotti. Non basta. Nella storia millenaria della Chiesa si sono presentate crisi d'immagine a rotazione che hanno provocato sante risposte, pensiamo ai francescani e ai domenicani in risposta alle eresie presenti in quel periodo. Pensiamo alla Cappella Sistina di Michelangelo in risposta a Lutero. Gli esempi sono numerosi. La Chiesa Cattolica ha sempre saputo rispondere bene alle sue cadute, proprio perché figlia della caduta originale. Ma oggi ?

lunedì 15 aprile 2019

The Opera dal 1983 e la Biennale di Venezia




Cristo Sindonico di Fra Claudio Granzotto a Vittorio Veneto

STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui

UN 'ALTRA BIENNALE E' POSSIBILE : QUESTA !

Dedicata ai Grandi Maestri della Storia dell'Arte Universale

Cari lettori, ha senso per un artista partecipare alla Biennale di Venezia senza proporre un Capolavoro ? oggi non ha senso nemmeno con un Capolavoro, visto che oltre ad essersi fatto carico delle spese di produzione-studio dell'opera a volte per anni, l'artista non trova alla Biennale nessuna gratificazione, pensate un po' se poi la sua opera viene esposta in una sala secondaria, dove il pubblico arriva stanco e disfatto, ricolmo di immagini nella testa, e privo della giusta attenzione e concentrazione che l'opera richiede. 
Sono perfino contento di non essere stato invitato, perché così ho potuto partecipare in una forma inedita e più efficace questa :   



EUROPEE 26 MAGGIO 2019, NUOVA CREATIVITA' EUROPEA, STEFANO ARMELLIN SUPERA LA BIENNALE DI VENEZIA 2019 CON CENTO MOSTRE IN CENTO GIORNI CONSECUTIVI, ONLINE SU LINKEDIN, IL POEMA VISIVO DEL XXI SECOLO,IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE IL 26 MAGGIO LA MOSTRA  RAGGIUNGE I 2013 DI 2013 PEZZI PUBBLICATI E SI VOTA PER UNA NUOVA CREATIVITA' EUROPEA 

giovedì 4 aprile 2019

The Opera Collection dal 1983




Stefano Armellin

IL POEMA VISIVO DEL XXI SECOLO : 


IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013 

Dedicato a tutti i Popoli del Mondo

STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui

Guida al Poema clicca qui 

Prologo prima Via Crucis-Lucis  clicca qui

1. Indice generale da 1 a 1000 clicca qui 

2. Indice generale da 1001 a 2013 clicca qui

3. Epilogo indice generale : clicca qui

All right reserved - Copyright Stefano Armellin


martedì 19 marzo 2019

IL BEATO BARTOLO LONGO INVITA PAPA FRANCESCO A POMPEI


LASCIA STARE I SANTI 
di Gianfranco Pannone

Invito per Papa Francesco a Pompei 

«Francesco, va’ a restaurare la mia dimora, che, come vedi, sta andando tutta in sfacelo» 

96. ANIMA POMPEIANA
DISASTRO AMBIENTALE SUL VESUVIO, DUE MILIONI DI METRI QUADRI DI PARCO NAZIONALE ANDATI IN FUMO, PIROMANI PEGGIO DEI PEDOFILI. LO STATO ITALIANO SCONFITTO SUL VESUVIO. PER LA NAZIONE UN'ALTRA CAPORETTO.

lunedì 11 febbraio 2019

DA POMPEI VERSO IL GRANDE GIUBILEO 2025

Papa Francesco a Napoli bacia il sangue di San Gennaro 

PAPA FRANCESCO TORNA A NAPOLI VENERDI' 21 GIUGNO 2019


EMIRATI ARABI UN PUNTO BASSO DEL CATTOLICESIMO

Eminenze Reverendissime, Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin e Cardinale Presidente Pontificio della Cultura Gianfranco Ravasi

Con la presente faccio mie le preoccupazioni di qualche decina di milioni di cattolici impegnati che hanno visto il viaggio del Santo Padre negli Emirati Arabi come una nota stonata, molto stonata, di questo pontificato assai discusso.

Tristissima inoltre l'assenza della Santa Sede alla Biennale di Venezia 2019 quando sapete benissimo che ci sono opere di valore e risolutive da esporre. 
Continuiamo comunque ad invitare Papa Francesco a Pompei per lanciare il Grande Giubileo del 2025, se non ora quando ?

lunedì 28 gennaio 2019

14/09/1983 - 14/09/2019 XXXVI The Opera Collection


Barbara Jatta Direttore dei Musei Vaticani 

INVITO PER BARBARA JATTA 
A PORTARE LA VIA CRUCIS-LUCIS IN SISTINA PER PAPA FRANCESCO


Cronologia di un Capolavoro italiano clicca qui 

Al Presidente- Direttore del Louvre, Jean-Luc Martinez

Al Presidente del MUVE Mariacristina Gribaudi