venerdì 24 gennaio 2020

Regionali 2020, Lucia Borgonzoni per il Giorno della Memoria

il Giorno della Memoria 2020
Lucia Borgonzoni per il Giorno della Memoria

....il tema della Memoria è un tema europeo non un problema, perciò presuppone sempre uno sviluppo, un politico non può accantonare questo argomento che avrà sempre delle implicazioni sul nostro vivere.
 I politici impegnati come Lucia Borgonzoni  non lo dimenticano perchè ad ogni opera dedicata al genocidio abbiamo una ri-elaborazione del lutto, e una nuova lettura dei fatti. Nei campi di concentramento sta scritta per sempre la nostra sconfitta di europei.
Nel giorno della Memoria la domanda é sempre la stessa : 
potrà esserci mai perdono ?
Stefano Armellin 

domenica 19 gennaio 2020

Stefano Armellin The Opera Collection Press Office

L'Artista Stefano Armellin con il Critico Giorgio Grasso

The Opera Collection Press Office. 
Ascolto suggerimenti, critiche, consigli, proposte da chiunque e, ringrazio con gioia. 
Scrivi a : stefano.armellin@gmail.com 

COMUNICATO STAMPA

Ci sono mostre che cambiano il senso stesso della storia 
V E S U V I O 
la più importante mostra del 2020 di un artista vivente. Nell'estate 2017 subito dopo l'incendio del Parco iniziai VESUVIO  oggi ho in lavorazione il pezzo 141 di 173, su carta formato 100 x 35 cm.  Pare che Cézanne abbia dedicato vent'anni e 170 opere a Monte Saint Victoire aprendo poi l'arte al cubismo. Perciò,  proseguo VESUVIO pensando ad una rivoluzione artistica come quella fatta da Cézanne e forse qualcosa di più. Si tratta anche di dare un contributo visivo alla migliore comprensione possibile del piano di evacuazione della Regione Campania in caso di eruzione. Inoltre sono l'autore della Madonna del Vesuvio in Piazza Schettini a Pompei dal 2009. VESUVIO é oggi anche la più importante mostra al mondo dell'arte contemporanea dedicata al Vesuvio. Degno omaggio alle celebrazioni di Raffaello nel 2020, e di Dante nel 2021 

Grazie per la visita su https://armellin.blogspot.com  stefano.armellin@gmail.com  
+39.3713539054 +39.081.850.44.44

giovedì 16 gennaio 2020

ARTE. LA SFIDA DEL SECOLO E' VINTA SIAMO A 900 di 900


ARTE. LA SFIDA DEL SECOLO E' VINTA SIAMO A 900 di 900
seguono in Appendice venti opere del 2017 composition : Tempi Ultimi   
Curatore di Stefano Armellin : Stefano Armellin 

OGGI nel mondo ci sono tante mostre di arte contemporanea, alcune davvero con prodotti eccellenti, é aumentato il numero degli artisti professionisti e il livello medio é più alto di cent'anni fa.


OGGI é possibile con una Collection PERSONALE superare tutte le mostre di arte contemporanea esistenti al mondo ? 

VERIFICATE QUI SOTTO

mercoledì 15 gennaio 2020

GIUBILEO 2025 VIA CRUCIS-LUCIS PER PAPA FRANCESCO


LETTERA DI NATALE 2019 
A PAPA FRANCESCO


In nome di San Giovanni Paolo II vi chiedo la possibilità di esporre in Sistina la Via Crucis-Lucis che ho dedicato a San Giovanni Paolo II, con il Poema visivo del XXI secolo, il Volto del Mondo e la Croce 1993-2013, per annunciare al Mondo il Grande Giubileo del 2025 così come lo intendeva San Giovanni Paolo II. Però, nel 2000 solo in parte é stato realizzato il disegno Divino del Papa. E' necessario perciò portare a compimento l'Opera ; il Volto del Mondo e la Croce é forse la maggiore variazione artistica visiva di sempre sulla Santa Croce di Nostro Signore Gesù Cristo.
Ringrazio S.E. Mons. Jean-Marie Gervais di Tota Pulchra che ha dato speranza alla mia opera, io non ho merito, dietro la mia opera c'é Dio perciò il merito é Suo.
In allegato la copia 3 di 4 di CAPORETTO che con STALINGRAD fa parte della mia composizione in Tre atti per una nuova Europa e soprattutto un Nuovo Mondo.

In Cristo Nostro Signore
Stefano Armellin 
Santo Natale 2019
Nota : La lettera é già pervenuta in Vaticano,

martedì 14 gennaio 2020

ARMELLIN ITALIA EUROPA 2019


 ATTO PRIMO :VESUVIO
Vesuvio ultima eruzione 1944 Cronologia eruzioni 1631-1944 clicca qui


Testo guida per la mostra VESUVIO 2020 di Stefano Armellin :

La Ginestra é il cantore é Leopardi, testamento perfetto lirica universale. 

Ginestra Vesuvio Pompei. Dove il sè sono tutti i popoli, il Vesuvio tutti i vulcani, Pompei tutte le le città. La forza della natura domina e stravolge e con questa forza Leopardi si confronta. Severino lo scrive così : " Lo stare davanti al vulcano, non vedendo altro che la potenza devastante del vulcano, questo stare davanti al vulcano é lo stare del fiore-cantore: allora é profumo,é consolazione.
Nella Ginestra, il monte sterminatore ha ai suoi piedi le città distrutte : Pompei é chiamata "scheletro", viene alla luce lo scheletro di Pompei. 
Quindi la situazione del fiore del deserto non é semplicemente quella dell'attualità in cui l'uomo si trova di fronte alla minaccia radicale del nulla, ma guarda al futuro, perché tutte le città, le grandi epoche, giacciono distrutte ai piedi del vulcano".
Infine "...il rifugio della poesia si ricollega al senso originario della festa : la pazzia".
Perciò chi vede di più la condizione dell'esistenza umana é chi sta ai margini, sono coloro considerati pazzi dai "savi".

Stefano Armellin
Pompei, 8 gennaio 2016 
STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui

sabato 4 gennaio 2020

The Opera Collection dal 1983




Stefano Armellin

IL POEMA VISIVO DEL XXI SECOLO : 


IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013 

Dedicato a tutti i Popoli del Mondo

STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui

Guida al Poema clicca qui 

Prologo prima Via Crucis-Lucis  clicca qui

1. Indice generale da 1 a 1000 clicca qui 

2. Indice generale da 1001 a 2013 clicca qui

3. Epilogo indice generale : clicca qui

All right reserved - Copyright Stefano Armellin


venerdì 3 gennaio 2020

POMPEI NUOVA, 2019 - 2020



13/95 POMPEI NUOVA,L'ALTRA ITALIA


BUON 2020 A TUTTI I LETTORI, INIZIAMO L'ANNO CON UNA IMMAGINE DEL SANTUARIO DELLA MADONNA DEL ROSARIO DI POMPEI, CHE SIA UN FELICE 2020 anche per le soluzioni politiche Nazionali, Regionali, Comunali.
L'Italia merita un nuovo Governo, la Regione Campania un nuovo Governatore, il Comune di Pompei un nuovo Sindaco.
Stefano Armellin



Pompei, giovedì 2 gennaio 2020


lunedì 23 dicembre 2019

Stefano Armellin Libro d'Artista Tempi Ultimi


Stefano Armellin (58 anni) fotografato dalla figlia Lorenza Armellin, Pasqua 2019

STEFANO ARMELLIN INTERVISTATO SULLO STATO DELL'ARTE OGGI IN ITALIA : clicca qui

TEMPI ULTIMI
Libro d'Artista di Stefano Armellin per Collezionisti esigenti, 75 opere su carta 24 x 33cm 2013/2019 in Copia Unica


giovedì 12 dicembre 2019

AMERICA & NIVES A VENEZIA

Giorgio Grasso e Stefano Armellin con America & Nives 
a Venezia Palazzo Zenobio sabato 2 novembre 2019
UNA VERA IMMAGINE GUIDA PER UN ALTROVE NECESSARIO E VITALE 
AL QUALE NON POSSIAMO RINUNCIARE
DA POMPEI A VENEZIA - The Magic Line clicca qui 

giovedì 28 novembre 2019

1. IL MILITE IGNOTO AL POPOLO ITALIANO

CAPORETTO 
24 OTTOBRE - 12 NOVEMBRE 1917

dedicato al Milite Ignoto 

 ARTE. LA SFIDA DEL SECOLO IN VENETO : THE LAND OF VENICE; 
EUROPA: DA TREVISO A VOLGOGRAD,DA CAPORETTO A STALINGRAD.
ATTO PRIMO:VESUVIO.ATTO SECONDO:LA RUSSIA.ATTO TERZO:LA RIFORMA DELL'ONU.





domenica 10 novembre 2019

14/09/1983 - 14/09/2020 XXXVII The Opera Collection


14/09/1983 - 14/09/2019 XXXVI The Opera Collection


Cari lettori, questo post é una sintesi, un invito, per conoscere i trentasei anni di questa composizione che oggi con VESUVIO ha trovato nuova linfa lasciando me per primo esterrefatto di un risultato così singolare. Ed é la singolarità creativa che crea un nuovo sistema qualunque sia il sistema già esistente.

venerdì 11 ottobre 2019

DA POMPEI VERSO IL GRANDE GIUBILEO 2025

Papa Francesco a Napoli bacia il sangue di San Gennaro 


Cari lettori ecco la mia storica lettera del 2014 al Cardinale Marx come mio contributo a Giorgia Meloni per Roma-Atreju 2019 ecco il testo : 



VA RECUPERATO con più determinazione il ruolo del Cristianesimo come fonte di universalizzazione della cultura europea, e per fare questo é molto utile il mio Poema visivo del XXI secolo : il volto del Mondo e la Croce 1993/2013, Verso il Grande Giubileo del 2025.

E' proprio del Poema contenere la comunicazione per dare tutte le giuste informazioni, per dare in questo caso le linee guida del Giubileo del 2025. Nel mio Poema esaminiamo il rapporto fra Europa e Mondo con il Cristianesimo.

Oggi le grandi composizioni sacre on line sostituiscono le cattedrali di una volta e generano nuove vie di comunicazione missionaria e nuove scoperte. Un'Europa più Cattolica é un'Europa più forte come aveva compreso Benedetto XVI. Ed é stato il matrimonio cattolico a cementare i Popoli del Mondo che lo hanno accolto. Quel matrimonio-sacramento che viene indebolito se allargato ad altri generi di rapporto.

mercoledì 9 ottobre 2019

Guida al Poema visivo del XXI secolo


Guida al Poema visivo del XXI secolo
ad Albino Luciani Papa Giovanni Paolo I
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013
 verso il Grande Giubileo del 2025
di
Stefano Armellin

Il successo di una delle mostre più importanti di sempre, richiede questo post per fare chiarezza con i visitatori sul Poema visivo del XXI secolo: il Volto del Mondo e la Croce 1993/2013, l'Opera infatti ha la caratteristica di essere la mostra del secolo. Capace di riportare l'arte contemporanea italiana in cima al Mondo.