venerdì 8 agosto 2008

127 di 2013 ; Carlo Acutis

Carlo Acutis
Stefano Armellin con il pezzo 127 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013


Titolo : Carlo Acutis : Cari amici di The Opera, ho l'onore di presentarvi Carlo Acutis, un giovane di rara purezza che potete conoscere meglio visitando il suo sito. E soprattutto la mostra straordinaria sui miracoli eucaristici nel Mondo clicca qui
Oggi ho portato alla Biblioteca del Liceo Pascal di Pompei la documentazione su Carlo Acutis, i giovani studenti avranno così la possibilità di conoscere meglio la corsa verso la santità di Carlo Acutis e prenderlo come modello esemplare per una vita impegnata nel bene.

Stefano Armellin

Pompei, mercoledì 11 febbraio 2015 Beate Vergine Maria di Lourdes

Nota : Vi invito inoltre a leggere il libro di Nicola Gori, Eucaristia la mia autostrada per il cielo, che è la Biografia di Carlo Acutis pubblicata dalla San Paolo

In questo Blog è pubblicata la Via Crucis-Lucis che ho dedicato a San Leonardo di Porto Maurizio, al Beato Fra Claudio Granzotto e a Carlo Acutis. In seguito ho aggiunto alla dedica : San Giovanni Paolo II, il Popolo Armeno, e il Beato Bartolo Longo. La stessa dedica è estesa alle altre due Via Crucis-Lucis che ho realizzato.  La seconda chiude i 2013 pezzi della composizione record IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013; la terza è integrata nell'Epilogo della stessa composizione la prima nel Prologo.

Cari Amici,

siamo felici di comunicarvi che il giorno 12 ottobre 2012, durante la
S.Messa celebrata nel sesto anniversario della morte di Carlo, la sua
postulatrice, Dottoressa Francesca Consolini, ha dato il seguente
annuncio:

MESSAGGIO DEL POSTULATORE DELLA CAUSA DI BEATIFICAZIONE E CANONIZZAZIONE
L'associazione "Amici di Carlo .Acutis" mi ha nominato postulatrice della Causa di
beatificazione e canonizzazione del Servo di Dio Carlo Acutis; in virtù di questo mandato
ho proceduto a inoltrare all'arcivescovo card. Angelo Scola la richiesta ufficiale di
introduzione della Causa e ho preso contatti con mons. Ennio Apeciti, delegato
dell'arcivescovo per le Cause dei Santi della Diocesi di Milano. Spetta ora
all'Arcivescovo dare avvio alle fasi preliminari del processo diocesano, quali la
consultazione dei suoi confratelli Vescovi della Conferenza episcopale lombarda e la
richiesta del nulla osta alla Santa Sede. Preghiamo e affidiamo tutto allo Spirito Santo.
Preciso che l'appellativo "Servo di Dio" non significa che il candidato sia già
venerabile, beato o santo; non implica alcun riconoscimento di santità, ma con tale
appellativo si indicano coloro sui quali la Chiesa indaga ai fini dell' eventuale, e non
sempre scontato, riconoscimento della esemplarità della vita cristiana.
Per Carlo siamo appena agli inizi del lungo e non facile cammino che, a Dio piacendo,
potrebbe sfociare in tale riconoscimento. Occorre; pertanto, disporci a rispettare ed
accogliere i tempi e le modalità della Chiesa con pazienza, fiducia e perseveranza nella
preghiera.
Certo è importante amare questo nostro giovane amico, farlo conoscere, ricorrere alla sua
intercessione presso Dio, ma sempre rispettando le norme prescritte dalla Chiesa e,
quindi, avendo sempre cura di segnalare alla Associazione, che poi ne terrà informata la
Postulatrice, le iniziative, le grazie ricevute, le pubblicazioni su Carlo.
Stiamo vivendo l'inizio di un momento importante che, sull'esempio di Carlo, deve
lasciare in tutti noi un rinnovato amore a Gesù Eucaristia, alla Chiesa, alle persone che
ci vivono accanto, anche se semplici e umili, e una nuova determinazione a vivere con
generosità la vocazione cristiana alla santità.



Cari Amici,
siamo felici di comunicarvi che e' uscito nelle librerie il nuovo libro di Carlo scritto da Padre Francesco Occhetta s.j.
Per richiederlo direttamente alla Casa Editrice Velar contattare:
Editrice Velar
Dottor Ferdinando Valcarenghi


Cell: 335.6918262
e.mail: valcarenghi.velar@gmail.com


Pace e Gioia
Stefano Armellin

Pompei, 8 agosto 2008 aggiornato al 27 marzo 2013 e al 27 novembre 2013