giovedì 4 marzo 2010

704 di 2013 ; L'Arte di vedere la Croce e il Mondo


Stefano Armellin con il pezzo 704 di 2013
 del Poema visivo del XXI secolo :
IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013

Titolo: L'Arte di vedere la Croce e il Mondo; Verso il Grande Giubileo del 2025 :


IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013, ho continuato a produrre oltre il pezzo 1564, anno della morte di Michelangelo e quello della nascita di Galileo; sono arrivoato al 1642  l'anno della morte di Galileo e quello della nascita di Newton che poi muore nel 1727. A questo punto potrei fermarmi al pezzo 1960 anno della mia nascita. Però questi sono solo riferimenti numerici. Sono poi arrivato a 2013 come fosse una vetta immaginaria ed ho prodotto l'Epilogo terminato il 26 dicembre 2013 a 2013/173 pezzi, questi ultimi straordinari 173 sono inediti e da soli sarebbero oggi una delle mostre evento più importanti del Pianeta.



Continuo a produrre opere per forza interiore, senza freno, non so se sarà un'altra composizione oppure solo una appendice a quel che ho già realizzato. Queste nuove opere mi sorprendono, da dove vengono ? perché devono passare attraverso di me ?



Il Poema visivo del XXI secolo è un sistema compositivo artistico innovativo aperto e completo in ogni suo pezzo. Si tratta di produrre idee di qualità, per mantenere elevata la percezione visiva del pubblico; in un percorso di visione artistica organica e cristallina di pura spiritualità. Per consentire attraverso numerose opere prodotte da un solo artista, l'incontro del visitatore con la sua stessa Anima e con l'Anima del Mondo.L'Opera osserva il pubblico, lo mette a nudo davanti alla sua responsabilità.

Quanto non è stato ancora detto nella storia dell'Arte universale, viene detto ora nel Poema visivo del XXI secolo che riporta in cima al Mondo l'Arte Contemporanea italiana :

IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013. La vastità delle argomentazioni giustifica la lunga (o breve secondo i punti di vista) sequenza di immagini che partono dal prologo della prima Via Crucis-Lucis (2007/2009) in 28 stazioni consecutive. Prima al Mondo. Una seconda Via Crucis-Lucis si trova alla fine dei 2013 pezzi. E nell'Epilogo c'é la terza Via Crucis-Lucis. La seconda e la terza sono evoluzioni diverse della prima.

Convincere l'ONU ad un impegno chiaro e deciso verso lo studio per la Prima Costituzione degli Stati Uniti del Mondo rimane una nostra profonda Speranza. Possiamo, dobbiamo riuscirci. Ma l'ONU riuscirà a convincere il Mondo ? Assistiamo infatti a quotidiane prevaricazioni sul potenziale Stato mondiale, dovute ad un orgoglio nazionale non più giustificabile.

Eppure Putin non cede.

Per questo motivo oggi propongo The Opera Collection dal 1983 capace di visualizzare al pubblico lo Stato dell'Anima del Mondo e, il Poema visivo del XXI secolo: IL VOLTO DEL MONDO E LA CROCE 1993/2013 é la sua espressione più alta e completa. 

Ho calcolato che è possibile raggiungere e superare on line il miliardo di utenti-visitatori, un impatto non piccolo e assai utile per la palingenesi auspicata da Papa Francesco in Evangelium Gaudium.

Si tratta di convincere Putin a collaborare.

Stefano Armellin

Pompei, giovedì 4 marzo 2010 aggiornato a mercoledì 3 aprile 2013 e a sabato 1 novembre 2014